Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Janneke Ensing
Christel Pourias
Carla Ryan
Malgorzata Wojtyra

Michela Fanini Rox: due titoli in bacheca; la Baldereas fa cappotto in Messico


24.8.2010


Ancora due titoli nazionali per la “Michela Fanini Record Rox”… i successi sono arrivati entrambi grazie a Veronica Leal Balderas che in quattro giorni si è aggiudicata sia il Campionato messicano in linea che quello a cronometro.
Nella gara di 105 km la 33enne atleta della regione del Nuevo Leon ha compiuto una vera e propria impresa attaccando dal primo all’ultimo metro, riuscendo poi, a 20 km dalla fine a involarsi da sola verso il traguardo di Vado del Rio (seconda Ana Teresa Casas, terza Sofia Arreola).

“Mi sentivo bene – ha detto al telefono dall’altra parte dell’Oceano una raggiante Balderas – e per questo ho cercato diverse volte di staccare tutte le mie avversarie e nel finale ci sono riuscita. Abbiamo corso con 44 gradi di temperatura, ma io non li ho nemmeno sentiti. Sono contenta per me e per la Michela Fanini”.
Veronica Leal Balderas era già campionessa uscente. Nella prova contro il tempo Veronica ha battuto l’eterna rivale Giuseppina Grassi, infliggendole un minuto di distacco in 25 km; un trionfo!

“Stiamo attraversando un’estate molto positiva per i nostri colori – ha aggiunto il patron Brunello Fanini – dopo il colpaccio al Tour de Limousine ecco un’altra doppia bella notizia. In più la squadra sta crescendo e questo fa ben sperare per il Giro della Toscana”.
A questo punto la “Michela Fanini” può annoverare in squadra ben tre campionesse nazionali: quella del Messico, quella d’Estonia (con Grete Treier) e quella di Ucraina (con Nina Ovcharenko).

Intanto il team diretto da Gianfranco Miele ha partecipato nei giorni scorsi alla prova di Coppa del Mondo di Plouay in Francia. Al termine di una corsa durissima la migliore è stata Grete Treier (17esima dopo una caduta) e Edwige Pitel (28esima); positiva anche la prestazione di Nina Ovcharenko.
Prossimo appuntamento del team lucchese: sabato 28 agosto a Padova.

Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |