Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno


Di gran "Carrera" a caccia di successi


18.1.2010


Sei giovani promettenti per un team nuovo di zecca, formato però da sei ragazze che hanno alle loro spalle un recente passato importante. Il Gs Gauss-Rdz-Ormu al termine della stagione scorsa ha deciso di sfoltire l'organigramma giovanile affidato nelle ultime stagioni a Gianni Simoncelli. Successivamente Luigi Castelli ha pensato di rivolgere la sua attenzione solamente alla squadra professionistica decidendo di chiudere i battenti del settore giovanile. In un secondo momento però ha deciso di camminare al fianco di Giacomo Sbaraini, presidente del neonato Gs Carrera-Gauss-Rdz-Ormu, confermando il divorzio da Gianni Simoncelli i cui meriti nei successi ottenuti nelle ultime due annate sportive sono stati indiscutibili. Sbaraini ha prima contattato Zeno Mombelli, una vita nel ciclismo e quindi in grado di svolgere mansioni di direttore sportivo. Avuto il sì di Mombelli il presidente si è recato alla Carrera di Calcinato rappresentata dagli ex professionisti Davide Boifava e Luciano Bracchi, con la quale è stato realizzato un matrimonio destinato a dare buoni frutti. Naturalmente le sei atlete (tre esordienti e altrettante allieve) correranno su gioielli firmati Carrera, mentre il sodalizio di Luigi Castelli metterà a disposizione automezzi e quant'altro per consentire al sestetto di affrontare la stagione con la certezza di essere performanti. Zeno Mombelli avrà a disposizione le esordienti Francesca Cristina Landriscina, Simona Signorini e Martina Mombelli, insieme alle allieve Sara Coffinardi, Lisa Gamba e Sara Mombelli. Giovani in grado di dare filo da torcere a chichessia, soprattutto la valsabbina Gamba (campionessa italiana esordienti 2008) e la franciacortina Coffinardi (2009 da incorniciare), affezionate clienti delle posizioni di vertice delle classifiche nazionali. Di gran "Carrera" pertanto a caccia di vittorie e soprattutto scalare i vertici nazionali, con il supporto di un'azienda leader nel settore delle bicicletta e di un esperienza importante alle spalle targate Carrera e Gauss-Rdz-Ormu. "Siamo certi di poter figurare bene - ha osservato Giacomo Sbaraini -, anche se spesso ci dovremo confrontare con squadre più numerose. Abbiamo fiducia nelle ragazze e siamo convinti che alla fine i conti torneranno". Dello stesso avviso il tecnico Zeno Mombelli. "Non è questo il momento di rilasciare dichiarazioni: sarebbe troppo facile - ha rivelato Zeno Mombelli. Ora dobbiamo pensare a lavorare sodo e solo dopo le prime uscite sapremo come e quando saremo in grado di essere protagonisti. Intanto ringrazio Carrera e Gauss-Rdz-Ormu che ci hanno concesso la loro fiducia con l'impegno ovviamente di ripagarla con gli interessi".

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |