Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno


Primo Trofeo Costa Etrusca, allieve ed esordienti in corsa a Vada


3.9.2009


Domenica 6 settembre sulle strade livornesi due gare ideate e promosse dall’Acd Costa Etrusca a favore del ciclismo femminile giovanile


Prima edizione del Trofeo Costa Etrusca accompagnata come sempre dall’entusiasmo che contraddistingue da sempre gli eventi firmati dall’Acd Costa Etrusca di Renzo Parietti e Paolo Venturi. Domenica 6 settembre le strade di Vada, celebre cittadina della Costa Etrusca direttamente affacciata sul Mar Tirreno, saranno invase dalle esordienti e dalle allieve per un nuovo appuntamento nel calendario toscano e non solo, destinato sin dalla vigilia a proiettare in testa alle due corse le protagoniste delle rispettive categorie. L’Acd Costa Etrusca, all’ennesimo impegno organizzativo dopo il Trofeo Costa Etrusca per Donne Elite e la manifestazione promozionale di Castellina Marittima, ha trovato per questa corsa settembrina un partner organizzativo d’eccezione negli uomini del Gruppo Sportivo Vada, pronti a tendere la mano a patron Parietti, ancora una volta a tutto vantaggio del movimento femminile.

“Abbiamo deciso di apportare delle modifiche all’idea originaria che avevamo del tracciato – ha puntualizzato Renzo Parietti – ricavando un circuito cittadino decisamente più spettacolare. Le ragazze partiranno da viale Italia e successivamente percorreranno via per Rosignano, via Belvedere, via Aurelia e nuovamente viale Italia. Le esordienti affronteranno quattro giri di questo circuito pianeggiante, mentre per le allieve ci saranno ben sei tornate. Terminato il circuito, per entrambe le categorie il finale di gara prevede il ritorno in via Aurelia dove posizioneremo il traguardo”. A tutto vantaggio delle spettacolo e dei numerosi e frequenti passaggi, la corsa coinvolgerà direttamente l’abitato di Vada con le sue principali vie. Quartier generale della manifestazione per le operazioni preliminari sarà il Bar Sport di Vada, a partire dalle ore 11,30 di domenica 6 settembre. Mentre il pomeriggio sarà dedicato alla parte agonistica, con le esordienti che partiranno alle ore 14,30, seguite dalle allieve alle ore 16. “Attendiamo una buona affluenza di atlete e squadre – precisa Parietti - , al di là della già qualificata presenza di club toscani, dovremmo registrare la presenza anche di team provenienti da altre regioni”. In prima fila ovviamente non mancherà il terzetto dell’Acd Costa Etrusca con Rebecca Cappelli, Giada Del Ghianda e Martina Tassoni, pronte ad essere protagoniste sulle strade casalinghe.

Ufficio Stampa Acd Costa Etrusca


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |