Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Janneke Ensing
Christel Pourias
Carla Ryan
Malgorzata Wojtyra

Gauss - Lisa Coffinardi intona la nona sinfonia a Salizzole


19.8.2009


LISA GAMBA DUE VOLTE SECONDO SU PISTA E SU STRADA


Non c'è caldo o avversarie che tengano: l'Azzurra-Gauss-Rdz-Ormu-Colnago nel lungo fine settimana di ferragosto si è regalato altri tre podi raggiungendo quota quarantacinque, senza mettere nel conto la vittoria di Eva Lechner nella Night Race di Silandro in provincia di Bolzano dove si è affermata nella classica di mountain bike.

A consentire al club caro a Luigi Castelli di centrare altre tre zone medaglia sono stata l'esordiente Lisa Coffinardi e l'allieva Lisa Gamba. La Coffinardi ha voluto imitare Ludwig Van Beethoven intonando la nona sinfonia d'annata, confermando di avere raggiunto un livello di rendimento molto alto. L'atleta cresciuta alla Ronco di Gussago dove è sbocciato campione anche Guido Bontempi (attualmente presidente del club rosanero franciacortino), ha messo in fila le antagoniste il giorno di ferragosto a Salizzole in provincia di Verona, ribadendo la sua superiorità in volata, proprio come usava fare ai suoi tempi Guido-jet. Davvero un incedere straordinario per la gussaghese che ha mancato il podio soltanto raramente e quasi sempre per incidenti meccanici più o meno importanti. Nella stessa corsa Linda Baronchelli e Simona Signorini hanno occupato rispettivamente la nona e decima posizione.

Lisa Gamba dopo avere concluso seconda la gara di scratch a Mori in provincia di Trento è stata nuovamente d'argento sempre in terra scaligera battuta per una corta incollatura, siglando il suo quarto secondo posto stagionale. Elena Lancini e Valentina Mainardi hanno occupato rispettivamente la quarta e ottava poltrona. Il giorno dopo a Vicenza bottino invece ridotto all'osso: solo Lisa Gamba è entrata tra le top tenm di giornata occupando proprio la decima posizione. Gianni Simoncelli direttore sportivo ormai da alcuni anni del team bresciano non se l'è presa più di tanto: "Dovevamo osservare tre settimane di riposo, ma le ragazze hanno insistito per correre e volentieri le ho accontentate perché in questa stagione hanno ottenuto risultati straordinari. Adesso però concederò davvero una decina di giorni di riposo attivo per riprendere l'attività agonistica a fine mese. Siamo pronti per la volata finale di un'annata ricca di soffisfazioni, perché intendiamo aggiornare ulteriormente il già ricco palmares".

Ufficio Stampa Angiolino Massolini



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |