Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Janneke Ensing
Christel Pourias
Carla Ryan
Malgorzata Wojtyra

Michela Fanini protagonista alla Route de France


16.8.2009


Prima nella classifica a squadre, ma ancora senza vittorie di tappa


Ancora un giro a tappe da protagonisti... ancora una spedizione con tanti piazzamenti e nessun successo. Sembra un anno stregato quello della “Michela Fanini Record Rox” che alla “Route de France” (l'ex Tour) si comporta da grande squadra ma non riesce a salire sul gradino più alto del podio.

Oltralpe a sfiorare più volte il successo è stata Monia Baccaille 2a nella V tappa a Chatelguyon, 3a nella IV tappa a Saint Purchain Sur Sioule e 4a nella III frazione a Vierzon. La campionessa italiana (prima delle azzurre) è stata anche la migliore in classifica generale chiudendo la trasferta in terra francese al quarto posto, a soli 18 secondi dalla terza piazza.
Bene è andata anche la brasiliana Flavia Oliveira, nona assoluta; così così Tatiana Guderzo 16esima, che si è comunque messa a disposizione del gruppo; in difficoltà dopo cadute e problemi tecnici Rosane Kirch, non ancora al massimo a causa di numerosi e fastidiosi infortuni patiti in questa stagione.

Costrette al ritiro per guai fisici Samantha Galassi (kappaò per una rovinosa caduta) e Serena Mensa.
“Anche questa volta – ha sottolineato il direttore sportivo – ci è mancato solo una vittoria di tappa; per il resto la squadra è andata benissimo, confermandosi tra le prime nel panorama internazionale”.
E in effetti, se consideriamo la classifica per team, ecco che la “Michela Fanini” ha conquistato con merito il secondo gradino del podio mettendosi alle spalle addirittura la nazionale Usa e quella australiana.

Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |