Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Janneke Ensing
Christel Pourias
Carla Ryan
Malgorzata Wojtyra

Selle Italia-Ghezzi in Francia per la Route de France


8.8.2009


Sei ragazze in gara in questa corsa a tappe


L'attività agonistica della Selle Italia-Ghezzi si arricchisce di un altro appuntamento prestigioso: domenica infatti inizierà la Route de France, un corsa di sei tappe di categoria 2.1. Il percorso sarà caratterizzato da due cronometro, due tappe pianeggianti mentre le ultime due frazioni saranno piuttosto lunghe e impegnative: le sei ragazze in gara per le Selle Italia-Ghezzi saranno la neozelandese Kaytee Boyd, la campionessa slovena in carica Sigrid Corneo, la russa Oxana Kozonchuk, le italiane Silvia Valsecchi e Gloria Presti e la messicana Giuseppina Grassi, fresca vincitrice del titolo Panamericano a cronometro. La leader per la classifica generale dovrebbe essere proprio Giuseppina Grassi mentre le altre ragazze cercheranno di conquistare un successo parziale: le tappe più adatte sono proprio le ultime due, molto lunghe (rispettivamente 153 e 132 km) e con molte salite brevi; se dopo le cronometro la classifica sarà abbastanza delineata potrebbe esserci molto spazio per fughe da lontano.

Sebastiano Cipriani - Responsabile Comunicazione


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |