Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Ingrid Drexel
Giuseppina Grassi
Bianca Van Den Hoek

Edita Pucinskaite e Tatiana Anthosina tra le big al Girodonne


13.7.2009


TUTTE AL TRAGUARDO FINALE LE ATLETE DIRETTE DA LUISIANA PEGORARO
SARA COFFINARDI E VALENTINA MAINARDI D'ORO E D'ARGENTO A DAIRAGO


Il momento magico del nostro team prosegue alla grande e al giro di boa della stagione sono ben trentasei i podi conquistati, equamente divisi tra i tre posti più importanti degli ordini d'arrivo. Al Girodonne conclusosi ieri col successo di Claudia Hausler le atleta di Luisiana Pegoraro hanno offerto un rendimento complessivo molto buono, con Edita Pucinskaite e Tatiana Anthosina una spanna superiore alle compagne avendo concluso la corsa rosa rispettivamente al decimo e dodicesimo posto. La Pucinskaite è stata inoltre prima nella prima tappa vestendo per un giorno l'insegna del primato, piazzandosi altre tre volte tra le top ten di giornata. L'Anthosina ha visto svanire il sogno di vittoria nella tappa di giovedì per mera sfortuna; Julia Martisova (quarantotettesima) è stata settima nell'ultima giornata di gara; Alice Donadoni (trentacinquesima) ha concluso al quindicesimo posto la frazione di venerdì; Emanuela Azzini (novantaseiesima) è stata tra le più brave ieri. Hanno altresì portato a termine la gara anche tutte le altre "Gaussine" regalando una grande gioia a patron Luigi Castelli, perché il Gs Gauss-Rdz-Ormu-Colnago è stato tra i pochissimi club a portare fino in fondo le otto atlete partite da Scarperia dieci giorni fa. Martina Corazza (sessantanovesima); Tania Belvederesi (settantunesima) e Chiara Bortolus (centoduesima) sono state le altre valorose portacolori del team bresciano. Mentre le under 23 e elite erano di scena nell'ultima tappa del Girodonne, esordienti e allieve hanno gareggiato con successo a Dairago. Tra le tesserate più piccole è svettata ancora una volta Sara Coffinardi giunta a quota sei affermazioni: davvero un eccellente bottino. Nella categoria superiore medaglia d'argento per Valentina Mainardi, mentre Isabella Ferrari e Lisa Gamba hanno occupato rispettivamente la quarta e quinta posizione. A metà stagione i conti tornano alla grande in casa Gauss-Rdz-Ormu-Colnago, e se i risultati arriveranno copiosi anche nella seconda parte, il bilancio non potrà che essere eccellente. Come lo è a metà strada.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |