Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Ingrid Drexel
Giuseppina Grassi
Bianca Van Den Hoek

Rasa Leleivyte (Safi-Pasta Zara) vince il titolo lituano su strada, seconda Diana Ziliute


25.6.2009


Giorgia Bronzini terza nel Tricolore a Imola


La Safi-Pasta Zara domina in Lituania anche la seconda giornata femminile dei campionati nazionali di ciclismo, in corso di svolgimento a Ignalina. Oggi veniva assegnato il titolo su strada e a prevalere è stata Rasa Leleivyte, ventunenne atleta dalle grandi possibilità. Al secondo posto si è classifica l’immarcescibile Diana Ziliute, ieri vincitrice del titolo a cronometro.
Le due ragazze della Safi-Pasta Zara hanno monopolizzato la corsa (122 km).

Sono andate in fuga quando mancavano 50 chilometri al traguardo e sono arrivate così, da sole.
“Dire che sono felice è dire poco - ha commentato Rasa Leleivyte dopo il successo -. Ho fatto tutta la corsa affiancata da Diana che, oltre ad essere la nostra capitana alla Safi-Pasta Zara, è per me da sempre un punto di riferimento. E’ l’atleta alla quale mi ispiro. E’ il mio idolo. Mi ha sferzata, mi ha spronata per tutti quei chilometri di fuga. Mi ha dato quel qualcosa in più che le gambe, da sole, non potevano dare. Alla fine ho vinto io. Ma il merito è tutto di Diana”. Giorgia Bronzini, invece, oggi a Imola si è classificata al terzo posto nei campionati italiani su strada Elite, vinti da Monia Baccaille. L’atleta della Safi-Pasta Zara ha conquistato con autorità l’ultimo posto disponibile sul podio, prevalendo in una volata a cinque. Settima Elena Berlato, ottava Marina Romoli.

Ufficio stampa Safi-Pasta Zara



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |