Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Ingrid Drexel
Giuseppina Grassi
Bianca Van Den Hoek

Edita Pucinskaite - primo bilancio


20.6.2009


Primo bilancio gare con il nuovo team “Gauss – RDZ – Ormu –Colnago"

Edita Pucinskaite Peter Pan appena terminato il Giro del Trentino è rientrata subito nella ormai “sua” Livigno per limare gli ultimi angoli della condizione, in vista del prossimo Giro d’Italia. Prima che partisse abbiamo però raccolto le sue prime impressioni dopo il debutto con il nuovo team:

Com’è andato l’inserimento nella nuova squadra?
Edita: molto bene, si tratta veramente di un bel team, un sodalizio ormai consolidato nel panorama ciclistico Italiano, sono veramente felice per la mia scelta. Sia il D.S, Pegoraro, sia le nuove compagne hanno fatto di tutto per farmi sentire a mio agio, e di questo le ringrazio di cuore.

Invece parlando delle gare e della tua condizione cosa puoi dirci, il Giro si avvicina:
Edita: si è vero, il Giro a questo punto è molto vicino, quindi vietato sbagliare, per non lasciare nulla al caso ho rinunciato perfino ai campionati nazionali e sono ritornata subito a lavorare in quota. Per quanto riguarda la mia condizione attualmente è buona, riesco finalmente ad avvertire quelle sensazioni positive che ben conosco. I due ottavi posti centrati in Spagna ed al Giro del Trentino stanno a dimostrare che la condizione è in crescendo, adesso cercherò di colmare il piccolo divario che ancora sento d’avere, penso di avere ancora margine di crescita, mi sento positiva, non lascerò nulla d’intentato per essere alla pari con le più forti.

Ti piace come è stato disegnato il Giro?
Edita: Si, senza ombra di dubbio si tratta di un Giro “vero”, difficile, proprio per questo, nonostante i mille problemi che ho avuto quest’anno, e che senza’altro mi hanno rallentato, voglio farmi trovare pronta. Vorrei inoltre mandare un abbraccio a tutti i mie tifosi: grazie di cuore per l’affetto dimostratomi durate la prima parte di stagione, che per me è stata veramente sofferta e travagliata.

A presto.

Ufficio stampa Edita Pucinskaite



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |