Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Mirjam Muckenhuber
Loren Rowney

Gauss - ingaggiata a tempo record la fuoriclasse Edita Pucinskaite


6.6.2009


Da ieri il nostro gruppo sportivo può contare su una autentica fuoriclasse del ciclismo femminile dell'ultimo ventennio: la lituana Edita Pucinskaite. Per il club bresciano si tratta di un innesto eccezionale capace in un solo colpo di aumentare il potenziale tecnico e agonistico di un team già rodato e ormai stabilmente tra i top ten del mondo. L'ex campionessa del mondo di Verona 1999 ha raggiunto l'accordo con il presidente Luigi Castelli in pochi minuti. Entrambi hanno capito l'importanza di concludere in fretta per non perdere tempo prezioso. E in effetti l'ingaggio è stato sottoscritto dalla fuoriclasse lituana senza temporeggiare. "Per la prima volta in carriera cambio squadra in corsa - osserva Edita -. Non mi era mai capitato di cambiare squadra nel corso della stagione. E' stata naturalmente una decisione sofferta perché lascio alle spalle un bel gruppo di colleghe e amiche: alla Dilà mi sono trovata bene, ma adesso è tempo di pensare al futuro. E il futuro si chiama Gauss-Rdz-Ormu-Colnago. Nel momento in cui mi accingo a iniziare una nuova avventura desidero ringraziare i miei ex dirigenti e tecnici, nonché le ragazze alle quali auguro ogni bene. Nel contempo spero di legare bene anche con le nuove compagne di squadra che peraltro conosco per averle incontrate sovente. Con Martina Corazza ho pure corso nella stessa squadra, per cui non avrò problemi di inserimento. Metterò al servizio della squadra la mia esperienza e confido di contribuire a raggiungere risultati lusinghieri sotto al direzione della brava e esperta Luisiana Pegoraro. Ringrazio il signor Luigi Castelli che mi ha accolto con grande affetto e stima e spero di ricambiare presto la fiducia accordatami".

Edita Pucinskaite debutterà con la nuova squadra nella Durango-Durango in Spagna, dove si è imposta nel 2007. La campionessa lituana è una delle atlete più importanti del panorama mondiale avendo vinto oltre al tiolo mondiale all'ombra dell'Arena di Verona dieci anni fa anche un'edizione del Tour de France (maglia gialla dal primo all'ultimo giorno, unica atleta a esserci riuscita); due Giri d'Italia; alcune prove di Coppa del Mondo. E' stata pure d'argento e di bronzo ai meeting iridati di Lisbona 2001 e Duitama nel 1995 dove tra i professionisti salì sul terzo gradino del podio Marco Pantani.alle spalle di Olano e Indurain. In carriera ha conquistato la bellezza di 95 vittorie: davvero un palmares straordinario per un'atleta benvoluta e rispettata da tutto l'ambiente. E chissà non riesca a raggiungere quota 100 proprio con il Gs Gauss-Rdz-Ormu-Colnago. E a proposito di Colnago dobbiamo complimentarci con l'amico Ernesto capace di realizzare una "super spicciola" nel giro di quarantotto ore. Un autentico gioiello destinato a primeggiare. Come l'azienda meneghina.

Mentre la squadra maggiore sta preparando la trasferta in Spagna, le tesserate delle categorie allievi e esordienti saranno impegnate a Canegrate in provincia di Varese. Per la neo-campionessa regionale esordienti Sara Coffinardi un test importante, come lo è per tutte le altre, in primis Valentina Mainardi e Lisa Gamba, ai piedi del podio a Buglio al Monte in provincia di Sondrio per mera sfortuna. Gianni Simoncelli per la trasferta varesina ha convocato tutte le atlete a disposizione perché intende andare a caccia dell'ennesima medaglia di una stagione finora molto buona.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |