Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Veronika Kormos
Alenka Novak
Jennifer Purcell
Marion Rousse
Alba Teruel Ribes
Anisha Vekemans
Veronika Vormos

Fabiana Luperini porta la prima vittoria alla Selle Italia-Ghezzi!


1.5.2009


Splendida vittoria nella seconda tappa del Gracia-Orlova; Borgato terza a Gattatico


Dopo tanti piazzamenti arriva finalmente la prima vittoria per la Selle Italia-Ghezzi grazie alla grandissima classe di Fabiana Luperini che nella seconda tappa del Gracia-Orlova sì è lasciata alle spalle Worrack e Neben. Dopo il terzo posto nella tappa inaugurale Fabiana ha messo nuovamente in mostra le sue grandi doti di scalatrice riuscendo a primeggiare in una tappa molto impegnativa nonostante il suo obiettivo, il Giro d'Italia sia distante ancora due mesi. La tappa odierna si è animata già sulla prima salita con Worrack e Neben che hanno fatto un gran forcing a cui ha resistito solamente Fabiana Luperini: per il trio è stata quindi una lunga cavalcata fino allo strappo finale sul quale Fabiana ha regolato le due avversarie. In classifica generale adesso Luperini è seconda a pochissimi secondi dalla leader Worrack in attesa della cronometro di domani.

«Fabiana oggi è stata bravissima - commenta il direttore sportivo Walter Zini - perché non era facile resistere a quel ritmo: a differenza delle altre lei non è ancora al top della condizione perché mancano ancora due mesi al Giro, però con questo successo sappiamo di essere sulla strada giusta. Anche le altre ragazze stanno molto bene, Foresi è stata in fuga nei primi km e le altre hanno portato Fabiana in testa al gruppo nel momento decisivo: adesso dovremo difenderci nella cronometro ma abbiamo ottime possibilità di terminare sul podio questa corsa». Molto soddisfatto anche il presidente Walter Ricci Petitoni: «Fabiana mi aveva detto di stare bene già alla Freccia Vallone, è sui livelli dello scorso anno e questo mi fa ben sperare per le corse a cui teniamo molto come il Campionato Italiano e il Giro d'Italia».

Ottime notizie arrivano anche da Gattatico, dove si è disputato il GP GFM Meccanica: Giada Borgato ha colto un'ottimo terzo posto, miglior risultato della sua giovane carriera, in una corsa che ha visto la Selle Italia-Ghezzi sempre all'attacco. Il direttore sportivo Fortunato Lacquaniti ci racconta come è andata: «Siamo stati quasi sicuramente la squadra più combattiva della giornata e abbiamo cercato a più riprese di infilarci nelle fughe. Prima è partita Bagdonaviciute, poi è toccato a Marina Romoli e proprio quando è stata ripresa è partita il gruppo decisivo in cui noi avevamo Borgato e Kozonchuk: purtroppo contro atlete del calibro di Ziliute e D'Ettorre in volata partivamo battute così Oxana ha provato a scattare all'ultima tornata ma è stata ripresa. In volata Giada è stata bravissima e difficilmente avrebbe potuto fare di più: abbiamo un gruppo giovane che in questi mesi è migliorato molto e ora che cominciano a vedersi i frutti del lavoro invernale ci stanno dando, e ci daranno, belle soddisfazioni». Grazie a questo terzo posto Giada Borgato è stata premiata anche come prima classificata tra le Under 23.

Sebastiano Cipriani - Responsabile Comunicazione


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |