Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Claudia Cretti
Amalie Dideriksen
Joanne Kiesanowski
Angela Maffeis
Egle Zablockyte

Gauss - big al GP Liberazione a Crema: nel mirino il podio


24.4.2009


ALLIEVE E ESORDIENTI A BIANCONESE E MOLINELLA
A CACCIA DELL'OTTAVA MEDAGLIA D'ANNATA


Archiviata anche la sesta gara al Nord con il ventunesimo posto conseguito dalla campionessa russa Julia Martisova, Luisiana Pegoraro ha deciso di schierare al via del Gp Liberazione a Crema la squadra al gran completo: unica assente Eva Lechner tuttora impegnata con la nazionale italiana con la mountain bike. Con Julia Martisova l'ex azzurra vicentina ha convocato per il prestigioso appuntamento lombardo: Tatiana Anthosina, Tania Belvederesi, Martina Corazza, Emanuela Azzini, Eleonora Sueltto, Veronica Alessio, Valentina Bastianelli, Chiara Bortolus. "Sono convinta di poter contare su un drappello di atlete di buon valore, peraltro già espresso nelle classiche del Nord - rammenta Luisiana Pegoraro -. Torniamo a gareggiare in Italia con l'obiettivo di centrare la prima zona medaglia della stagione dopo averla sfiorata ripetutamente con Julia Martisova e Tania Belvederesi. Anche alla Freccia Vallone le ragazze sono state all'altezza della situazione e sono quindi fiduciosa per l'evento lombardo".

A conferma del valore delle atlete del Gs Gauss-Rdz-Ormu-Colnago è pervenuta alla sede del club bresciano la convocazione di Tatiana Anthonsina per la "Gracia Orlowa", breve corsa a tappe che si svolgerà in Repubblica Ceca dal 30 aprile al 3 maggio. Per l'Anthosina già quarta nella prova cronometro dei Giochi Olimpici di Pechino 2008 una buona occasione per dimostrare di aver meritato la convocazione.

Mentre Luisiana Pegoraro attende di brindare al primo podio d'annata, Gianni Simoncelli andrà invece a caccia dell'ennesima zona medaglia stagionale con le allieve e le esordienti, che finora non hanno sbagliato un colpo. Il 29 marzo a Vada (Livorno) ha vinto Valentina Mainardi; il 5 aprile a Valbrembo (Bergamo) terzo posto per Simona Signorini e Ana Maria Covrig; il 13 dello stesso mese a Montevarchi (Arezzo) vittoria per Sara Coffinardi e seconda piazza per Valentina Mainardi; infine domenica scorsa a Costamasnaga (Lecco) successo bis di Sara Coffinardi e medaglia d'argento per l'ex tricolore esordienti Lisa Gamba. In questo fine settimana Gianni Simoncelli ha iscritto le proprie atlete a Bianconese (Parma) dove il 25 aprile 2008 svettò Lisa Gamba, mentre il giorno dopo il Gs Gauss-Rdz-Ormu-Colnago sarà presente in forze a Molinella in provincia di Milano. In questo week end c'è la concreta possibilità per Mainardi, Covrig, Coffinardi, Signorini, Gamba e le altre promettenti ragazze del vivaio di raggiungere la doppia cifra per quel che concerne i podi: sette sono già in bacheca, tre riteniamo possano essere conseguiti sabato e domenica prossimi.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |