Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Antonella Leonardi
Yue Min Ruan
Adrie Visser

Selle Italia-Ghezzi miglior squadra al Tour of Chongming Island!


21.4.2009


Nell'ultima tappa secondo e terzo posto per Presti e Romoli


Dopo la tanta sfortuna nella tappa di ieri sono giunte buone notizie della Cina per la Selle Italia-Ghezzi: le ragazze infatti sono riuscite ad aggiudicarsi la classifica generale a squadre grazie ad un'ottima prova corale nell'ultima tappa che ho portato sul podio Gloria Presti e Marina Romoli, rispettivamente seconda e terza, mentre Lorena Foresi, ancora leggermente dolorante dopo la caduta di ieri, ha terminato in ottava posizione. Un riconoscimento importante per il team, l'unico italiano al via e uno di quelli con l'età media più bassa, visto che è giunto al termine di una corsa a tappe molto tirata: il Tour of Chongming Island è infatti una corsa di categoria 2.1 (come il Giro d'Italia) e le atlete locali sentivano molto la corsa e l'hanno resa ancor più dura di quanto non fosse.

È il presidente Walter Ricci Petitoni a raccontarci le fasi decisive della tappa odierna: «Valsecchi e Bagdonaviciute hanno lavorato molto durante la tappa e hanno svolto al meglio il loro compito. Nel finale Presti stava andando molto forte ma è stata superata dalla tedesca Johren proprio negli ultimi metri: così come nella prima tappa gli ultimi km potevano essere gestiti un po' meglio ma le ragazze sono giovani e sapranno trarre gli insegnamenti giusti da queste situazioni di corsa. Ad ogni modo la classifica a squadra ci rende orgogliosi anche se purtroppo è mancato un successo di tappa: è stata comunque una buona esperienza e le ragazze tornano a casa con una buona condizione e con il morale alto che fanno ben sperare per le prossime corse».

Sebastiano Cipriani - Responsabile Comunicazione


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |