Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Miriam Kircher
Cindy Pieters

Dopo il ritiro di Ispra, la Dila’ Kuota prepara il collegiale a Laigueglia


2.2.2009


Concluso il collegiale di Ispra (Va), il Team Dilà-Kuota tornerà a radunarsi a Laigueglia dal 22 febbraio al 1° marzo. La squadra femminile diretta da Max Bonanomi e Roberto Rossi ha intanto fissato la data del proprio esordio in gara che sarà in occasione del Gran Premio di Brissago (Svizzera) sabato 7 marzo. “Il ritiro di Ispra è stato molto importante per noi, perché ci ha permesso di gestire bene la realtà del nuovo gruppo – ha detto Max Bonanomi-. Le ragazze si sono allenate con impegno e dedizione e c’è stata anche l’occasione di provare il percorso della prossima prova di Coppa del Mondo a Cittiglio. Con umiltà e realismo, vogliamo interpretare questa stagione con grande determinazione. L’obiettivo nostro è quello di ottenere dei buoni risultati”.

A Ispra hanno pedalato bene Edita Pucinskaite, le giovani Ruggeri, Massaccesi e Faustini, le spagnole Vilajosana e Tirado, Donadoni e Biagi. ”Pucinskaite e Vilajosana hanno già dimostrato che, sul piano delle potenzialità, valgono le migliori, ma è chiaro che da qui al giorno del debutto la loro condizione è destinata a crescere ulteriormente”

Ufficio stampa - Danilo Viganò


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |