Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Désirée Ehrler
Anouska Koster
Meifang Li

Bagno di folla per Tatiana Guderzo a Expociclo a Montichiari in provincia di Brescia


24.10.2008


Brescia, 24 ottobre. Anche Brescia si appresta a celebrare, Tatiana Guderzo, che nella prova in linea il 10 agosto scorso a Pechino conquistò una splendida medaglia di bronzo ai Giochi asiatici. La federciclo bresciana retta da Pietro Bregoli ha deciso di conferirle un premio speciale per il prestigioso piazzamento conquistato in Asia, che le sarà consegnato sabato 25 ottobre alle ore 21 al Centro Fiera del Garda di Montichiari (Brescia), all’interno dell’undicesima edizione di Expociclo, rassegna dedicata al ciclismo ideata da Gianni Pozzani (ex presidente provinciale Fci da quattro anni consigliere nazionale), la cui idea è stata portata avanti con entusiasmo dall’attuale numero uno dell’Fci bresciana. Un riconoscimento ufficiale quindi per “Tati”, la quale in questo periodo sta facendo incetta di premi. L’onda lunga della sua straordinaria prestazione offerta in una giornata da tregenda non si è ancora conclusa, anzi riteniamo che nel corso dell’inverno saranno molteplici i riconoscimenti che da tutte le parti le pioveranno addosso. Ma questa volta non sarà pioggia continua e fredda come quella di Pechino, bensì gratificazione per l’impresa colta.

Intanto il Gs Gauss-Rdz-Ormu sta definendo il programma autunno-inverno. Probabile si svolga un primo raduno collegiale verso la fine di novembre, nel corso del quale verranno celebrati i cinque titoli nazionali conquistati nel 2008 da Tatiana Guderzo (crono individuale), Grete Treier (crono e strada), Julia Martisova (strada) e Lisa Gamba (strada esordienti).

Tornando alla celebrazione di Tatiana Guderzo a Brescia occorre sottolineare che per la Leonessa di tratta della settima medaglia olimpica conquistata da un suo atleta, o da un tesserato per club bresciani, dopo Beppe Ogna (tandem con Pinarello a Melbourne 1956); Pierfranco Vianelli (oro strada e bronzo cronosquadre Città del Messico 1968); Giuseppe Martinelli (argento su strada Montreal 1976); Paola Pezzo (cross country Atlanta 1996 e Sidney 2000). Alcuni di loro saranno presenti per festeggiare Tatiana Guderzo, la qual cosa farà felice sicuramente “Tati” ma ancor più patron Luigi Castelli e il presidente provinciale dell’Fci Pietro Bregoli. Proprio quest’ultimo ha diramato un comunicato nel quale si legge: “Siamo orgogliosi di avere con noi Tatiana Guderzo per esprimerle il nostro riconoscimento per la grande impresa conquistata a Pechino. Cionondimeno vogliamo congratularci anche con il presidente Luigi Castelli e Luisiana Pegoraro, che tanta parte hanno avuto nel conseguimento di un risultato così prestigioso. Sono oltremodo felice perché sono in scadenza di mandato e mai e poi mai avrei pensato di concluderlo con un evento così importante. Se mi è consentito voglio elogiare e ringraziare anche tutti gli altri tesserati, Lisa Gamba,. Gloria Boldrini e Simone Ponzi in primis, che durante la stagione hanno ottenuto anch’essi lusinghieri risultati. Ma la medaglia olimpica di Tatiana Guderzo ha un valore speciale e non vedo l’ora per testimoniarle la mia ammirazione.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |