Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Alexis Ryan
Kamilla Sofie Vallin

Gauss-Rdz-Ormu a forza sei al Mondiale di Varese


22.9.2008


Saranno ben sei le atlete del nostro gruppo sportivo al via del meeting iridato di Varese: davvero una soddisfazione incredibile per patron Luigi Castelli. Oltre alla medaglia di bronzo di Pechino 2008 Tatiana Guderzo è stata selezionata dal cittì azzurro Edoardo Salvoldi anche l'ultima arrivata in casa del team bresciano, ovvero Eva Lechner, mentre Martina Corazza sarà una delle tre riserve a disposizione della nazionale. Sono state altresì selezionate dai rispettivi commissari tecnici la russa Julia Martisova, l'estone Grete Treier, la messicana Veronica Leal Balderas e la francese Elodie Touffet. Quest'ultima è stata convocata meritatamente, mentre era stata esclusa immeritatamente dalle Olimpiadi di Pechino al pari di Veronica Leal Balderas. Gs Gauss-Rdz-Ormu quindi alla partenza della corsa in linea con ben sei frecce nella faretra, con la possibilità pertanto di centrare un podio. Il sestetto di Luisiana Pegoraro ha più volte dimostrato nel corso della stagione di potersela giocare con chicchessia e non vediamo perché non lo possa fare pure sabato prossimo nel varesotto.

Tatiana Guderzo; Julia Martisova; Grete Treier e Eva Lechner hanno rifinito la preparazione al Giro di Toscana, dove la Guderzo ha colto un terzo posto di giornata (cinquantaseiesimo podio d'annata), la Martisova un quarto e un quinto posto e la Treier pure un quinto, confermando di essere in buona forma. Hanno provato a forzare constatando di essere pronte per la vicenda iridata. In Toscana buone anche le prestazioni di Tania Belvederesi (un sesto posto all'attivo) e Martina Corazza, spesso all'attacco e quindi in grado di imporre un ritmo infernale alla corsa. Una prestazione collettiva che lascia bene sperare per l'evendo con le strisce dell'arcobaleno. L'unico problemino affiorato verso la fine della corsa a tappe è stato determinato dal forte raffreddore avvertito dalla Lechner che l'ha costretta al ritiro precauzionale nel corso dell'ultimo giorno di gara.

Sta bene e guarda con fiducia all'appuntamento iridato anche la Touffet allenatasi in Francia dopo un periodo di riposo attivo. Sei "gaussine" all'attacco quindi con la possibilità di salire in alto.
Intanto che le elite stanno preparando Varese 2008, le ragazzine diretta da Gianni Simoncelli sono state nuovamente protagoniste a Monza. Nella categoria esordienti la campionessa italiana Lisa Gamba si è classificata quarta nella corsa vinta dalla campionessa regionale Gloria Boldrini. Ana Maria Covrig, Sara Coffinardi e Alice Codeluppi si sono piazzate rispettivamente al settimo, nono e decimo posto. Tra le allieve settima piazza per Valentina Mainardi. Per le tesserate del vivaio la stagione è ormai alla fine: saranno infatti in corsa nel prossimo fine settimana per poi trascorrere un meritato periodo di riposo attivo.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |