Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Debora Noelia Haedo

Gauss - Fine settimana intenso per le ragazze di Luigi Castelli


11.9.2008


Secondo week end di settembre intensissimo per il club bresciano, che ha in Luisiana Pegoraro e Gianni Simoncelli i suoi bravi e mai lodati abbastanza tecnici.

Le big saranno di scena sabato a Loro Ciuffenna (Arezzo), mentre domenica correranno praticamente sulla porta di casa a Nove (Vicenza). Per queste due corse Luisiana Pegoraro ha convocato tutte le ragazze a disposizione e potrebbe financo fare esordire in maglia Gauss-Rdz-Ormu il neo acquisto Eva Lechner proveniente dall'Arrighini Filago. Per le atlete a caccia della del passaporto per il meeting mondiale di Varese, queste due gare assumono un significato particolare, perché molto probabilmente lunedì prossimo verranno diramate le convocazioni. Sicura del posto naturalmente Tatiana Guderzo medaglia di bronzo nella corsa in linea a Pechino il 10 agosto scorso. Praticamente certe l'estone Grete Treier e la russa Julia Martisova. Dovrebbe pure spuntarla su altre papabili al posto la messicana Veronica Leal Balderas, mentre si nutrono alcuni dubbi sulla francese Elodie Touffet ultimamente apparsa affaticata. Ma ha qualità tecniche naturali da poterle permettere di spuntarla in extremis su alcune connazionali. Comunque sia in questo fine settimana sono attese a buone prove non solo l'azzurra e le tre straniere sopra elelncate, bensì le sempre più regolari Martina Corazza (un lembo di maglia azzurra sulle spalle?) e Tania Belvederesi. Per quel che concerne Eva Lechner, l'ex azzurra Luisiana Pegoraro deciderà solo all'ultimo istante perché il tesseramento dell'altoatesina dovrebbe essere ormai questione di ore. Eva Lechner è atleta polivalente come poche. Nata il 1° luglio del 1987, risiede a Appiano in provincia di Bolzano e vanta un palmares importante. Nel 2007 ha vinto il tricolore nella corsa in linea su strada; nel 2006 è stata terza nel cross country agli europei di Lamosano Chies d'Alpago (Belluno); nel 2003 si è classificata seconda ai campionati del mondo di mountain bike a Lugano (Svizzera) vinti dall'austriaca Lisa Mathison; dal 2004 al 2006 ha vinto il titolo italiano di cross country; nel 2002 ha vinto il tricolore della stessa specialità tra le juniores, mentre l'anno prima aveva trionfato nella categoria inferiore. E' inoltre salita due volte sul podio nel Team Raley (gara a squadre) ai mondiali di ciclocross nel 2005 e quest'anno. Porta insomma in dote sei titoli italiani; due medaglie d'oro ai mondiali di ciclocross e mountain bike; una di bronzo agli europei di cross country e un'altra nella corsa a squadre di ciclocross. Davvero un innesto importante per un team che guarda sempre più in alto. Dopo il fine settimana agonistico in Toscana e Veneto, la squadra formata da Treier, Balderas, Lechner, Martisova, Guderzo, Belvederesi e Corazza parteciperà al Giro di Toscana che scatterà martedì prossimo per concludersi cinque giorni dopo a pochi giorni dal meeting mondiale di Varese.

Per quel che concerne le ragazzine di Gianni Simoncelli saranno inbece impegnate domenica a San Paolo in provincia di Brescia. Correranno praticamente in casa e andranno naturalmente alla ricerca dell'ennesimo podio d'annata, da aggiungere ai cinquanta già conseguiti insieme a Guderzo e compagne.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |