Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Cristina Irma Greve
Lisa Lengauer
Tayler Wiles

Menikini - Fabiana Luperini vince il Giro Donne: un trionfo personale e di squadra


14.7.2008




Sono passati 10 anni da quando Fabiana Luperini vinse il suo quarto Giro D’Italia femminile. Erano gli anni in cui Fabiana monopolizzava le grandi corse a tappe, il Giro ed il Tour (o Grand Boucle, come si cominciò a dire in barba alla tradizione). Era il 12 Luglio del 1998.
A Vittorio Veneto Fabiana indossava per la quarta volta consecutiva la maglia rosa definitiva del Giro. Sono passati 10 anni; sia Fabiana che il Giro Donne hanno passato momenti belli e meno belli. Ieri a Desio è stato come se il tempo si fosse fermato. Al termine dell’ultima tappa della corsa rosa Fabiana Luperini ha nuovamente indossato la maglia rosa finale, vincendo il suo quinto Giro personale, grande record per un monumento del ciclismo femminile azzurro. Una Fabiana con più esperienza, che ha saputo trionfare nella corsa che più ama alla maniera che da sempre ha contraddistinto le sue vittorie: staccando tutti in salita. E’ successo a Prato a Calci, sul suo Monte Serra, dove vincendo la tappa ha ipotecato il Giro. Pochi problemi nella cronometro di Novara, qualcuno in più nella tappa di Laveno, con la pioggia a complicare tutto, prima del classico “puntino sulla i”, arrivato nella penultima frazione con arrivo in salita a Montevecchia, dove la ‘Lupa’ ha nuovamente staccato tutte le rivali. Fabiana Luperini ha dunque vinto il Giro Donne con 2’46’’ su Amber Neben e 2’49’’ su Claudia Hausler, portandosi a casa anche la maglia verde di miglior scalatrice. Un successo tutto di Fabiana ma anche di tutto il Team Menikini Selle Italia Masters Color, in corsa con Olga Slyusareva, Sigrid Corneo, Kory Seehafer, Natalie Bates, Silvia Valsecchi, Rochelle Gilmore e Miho Oki. Guidate dal Presidente Walter Ricci Petitoni, dal Team Manager Walter Zini e dal ds Fortunato Lacquaniti, senza dimenticare tutto il personale presente alla corsa rosa, fondamentale per un grande successo di un gruppo.

Fabiana Luperini
Le più importanti perle di una carriera leggendaria

Nata il: 14-01-1974 a Pontedera
Medaglia di bronzo nel Campionato Mondiale su strada 1991 (Colorado Springs)
CAT. ELITE (dal 1993 al 2008)
1° Giro d’Italia 1995 – 1996 – 1997 – 1998 - 2008
1° Tour de France 1995 – 1996 – 1997
1° Coupe du monde Feminin de Montreal 2006
1° Giro del Trentino 1995 – 1997 – 1999 – 2001 – 2002 - 2008
1° Trofeo Mediterraneo 2001 – 2002
1° Giro di Spagna ( Emakuneen Bira ) 2006
1° Gp Varazze 2008
1° Freccia Vallone 1998 – 2001 – 2002
1° Campionato Italiano su strada 1996 – 2004 – 2006 - 2008
1° G.P. Costa degli Etruschi 2006
1° G.P. Apertura Brissago (SVI) 2006
1° Classificata Giro del Friuli 2006
1° tappa al Tour de l’Aude 2007 e 2 Tappe Tour de l’Ardeche 2007
Il quinto giro di Fabiana Luperini.

Le dichiarazioni:

Fabiana Luperini subito dopo aver vestito la maglia rosa finale: “E’ una grande gioia per me essere qui in Maglia Rosa. Abbiamo lavorato tanto e io dovevo questa vittoria a me, a tutta la squadra e a chi mi ha seguito fino a qui, ogni giorno. Le mie compagne sono state fantastiche nel sostenermi in corsa e fuori. Devo dire grazie a tutti. Un Giro davvero intenso. Il momento più bello? La vittoria al Monte Serra”.

Walter Zini, team manager: “E’ il secondo giro che vinco come Team Manager, il primo arrivò all’ultima tappa, questo invece è stato più sofferto, perché Fabiana ha fatto le cose in grande. Lei ha dimostrato vincendo il Giro a 10 anni di distanza di essere una grandissima, devo dire che c’è anche stato un grande lavoro di squadra con ottime atlete che si sono sacrificate per Fabiana. Credo che grazie al lavoro di noi tecnici Fabiana abbia trovato l’ambiente giusto per fare bene; siamo tutto contentissimi”.

Walter Ricci Petitoni, presidente: “Vincere il Giro è di per se una soddisfazione, vincerlo con una italiana è ancora più bello e se l’italiana è Fabiana Luperini allora è fantastico. Con questa vittoria in maglia Menikini Selle Italia Masters Color, Fabi entrata nella storia. Cinque Giri e tre Tour è qualcosa di superbo. Fabiana è andata in maniera strepitosa e le compagne sono state perfette, come perfetti sono stati i tecnici. La soddisfazione è il sentire i genitori di Fabiana dirci che siamo l’ambiente giusto per la loro figlia. Con noi ha potuto pensare solo alla bicicletta ed i risultati recenti lo dimostrano; con la maglia rosa che si affianca a quella tricolore. Riguardo al team che dire… Abbiamo vinto in Coppa, abbiamo vinto gare come l’Aude, la Tirreno Adriatico, il Trentino ed il Giro. Sono risultati da numeri uno al mondo, risultati che arrivano lavorando con serietà. Ora siamo in attesa di sapere se Fabiana sarà convocata per le Olimpiadi, personalmente credo sia impossibile non considerare una Luperini così in forma”.

Foto Ghilardi e Delmati

Ufficio Stampa Team Menikini Selle Italia Masters Color



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |