Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Yue Bai
Amanda Miller
Sara Verhaest

Menikini - Le avversarie si scatenano ma Fabiana regge


11.7.2008


Dopo l’impresa del Monte Serra continua il Giro in rosa per Fabiana Luperini. Sia nella cronometro individuale di Novara, sia nella difficile frazione di Laveno Mombello, farcita di grandi salite, la scalatrice toscana continua ad essere la leader della classifica del Giro Donne 2008. Nella breve frazione contro il tempo, con partenza ed arrivo a Novara, Fabiana ha ceduto solo 8 secondi alle specialiste. Il successo è andato all’australiana Vicky Whitelaw. Ben più scoppiettante la frazione di Laveno Mombello, centro rivierasco della sponda lombarda del Lago Maggiore. Lungo le salite del Passo Sette Termini e del Passo del Cuvignone (salita più alta del Giro) si scatenano le avversarie; soprattutto Nicole Braendli, Claudia Hausler ed Amber Neben. Fabiana controlla la situazione e pur lasciando per strada qualche secondo controlla la situazione e mantiene la maglia rosa. “Sapevo che il Team Bigla con Cantele e Braendli avrebbe attaccato, c’era da aspettarselo. Le discese erano molto difficili da affrontare e certamente la forte pioggia di oggi non ha aiutato, ma sono motivata ad arrivare alla fine con la maglia rosa”. Domani altra frazione che sulla carta sembra essere favorevole alla leader della classifica, con l’arrivo in salita a Montevecchia; Fabiana ci arriva con 42’’ su Claudia Hausler e con 50’’ sulla elvetica Nicole Braendli.
Servirà una grande Luperini, sorretta dalla miglior Menikini Selle Italia Masters Color.

FOTO DELMATI

Ufficio Stampa Team Menikini Selle Italia Masters Color



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |