Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Janildes Fernandes Silva
Cecilie Uttrup Ludwig

Gauss: Tre campionesse italiana a caccia del successo al Giro-Rosa


4.7.2008


Brescia 3 luglio - Al Giro-Rosa che scatterà domani sera a Mantova con lo svolgimento del prologo in notturna della lunghezza di 1.200 metri, il Gs Gauss-Rdz-Ormu affiderà le sue speranze di successo parziale e un buon piazzamento finale a un sestetto composto dall'azzurra Tatiana Guderzo (campionessa tricolore crono, seconda su strada); la messicana Veronica Leal Balderas (seconda alla rassegna nazionale crono, prima in una tappa al Giro di El Salvador); Julia Martisova (campionessa russa su strada); Grete Treier (campionessa estone crono e su strada); Elodie Touffet (ai piedi del podio al tricolore transalpino); Eleonora Suelotto. Formazione certamente agguerrita quella scelta da Luisiana Pegoraro, in grado di dare filo da torcere a chicchessia. Un sestetto in grado di ottenere buoni risultati in tutte le tappe: pianeggianti o di montagna, perché le atlete scelte dalla Pegoraro sono dotate di classe cristallina e grande impeto agonistico: qualità che costituiscono un punto di partenza sicuramente importante. Ci sono insomma i presupposti per un Giro-Rosa dai contorni Gs Gauss-Rdz-Ormu.

Mentre le big saranno in corsa al giro d'Italia, Chiara Bortolus e Martina Scoppa andranno a caccia del podio a Pederobba in provincia di Treviso.

Ben quindici invece le ragazze delle categorie esordienti e allieve in gara nel tricolore su strada a Mondovì (Cuneo). Gianni Simoncelli schiererà domani le esordienti: Lisa Gamba, Desireè Venturini, Alice Codeluppi, Elena Lancini, Ana Maria Covrig, Sara Mombelli, Sara Coffinardi, Claudia Fuser Imperatore, Chiara Riccardi, Giulia Gozio, Janette Fapassini, Monica Lossi, Alice Piga, Jasmine Saponi. Domenica toccherà all'allieva Valentina Mainardi, anch'essa di scena in terra piemontese.
Per il team di Luigi Castelli un impegno a 360° con la possibilità di conquistare subito un alloro importante.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |