Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Theresa Cliff-Ryan
Silvia Marsala
Lelizaveta Oshurkova
Maria Grandt Petersen

A Montescudaio guizzo vincente di Martina Corazza - La friulana vince la sua prima corsa tra le Elite


24.3.2007




Con un imprevedibile guizzo a poco meno di quattrocento metri dalla conclusione, la friulana Martina Corazza si è aggiudicata la prima edizione del Trofeo Comuni di Riparbella e Montescudaio, che ha aperto la due giorni valevole per l’undicesima edizione del Trofeo Costa Etrusca.

La portacolori del Team Frw Gauss Rdz ha letteralmente sbaragliato un lotto di concorrenti di elevatissima caratura, regalandosi la prima vittoria tra le Elite e dando la gioia alla sua squadra, da quest'anno diretto da Luisiana Pegoraro, del primo successo stagionale.

Ampia soddisfazione nell'entourage dell’Acd Costa Etrusca per una corsa che ha rispettato in pieno le aspettative, con una start list di primaria internazionalità ed un tracciato all'altezza dell'apertura stagionale.

Centocinquantadue partenti al via in rappresentanza di diciannove gruppi sportivi, con la vincitrice di Coppa del Mondo 2006 Nicole Cooke (Raleigh Lifeforce), la trionfatrice dell'ultimo Giro Donne Edita Pucinskaite (Equipe Nurnberger), la due volte iridata Susanne Ljungskog (Team Flexpoint), la campionessa olimpica in carica Sara Carrigan (Lotto Belisol), la vincitrice di due edizioni della Coppa del Mondo Diana Ziliute (Safi Pasta Zara Manhattan), l’iridata nella corsa a punti Vera Carrara (Safi Pasta Zara Manhattan), la tricolore e vincitrice uscente Fabiana Luperini (Menikini Gysco).

Pioggia e vento la fanno da padroni, invitando le atlete ad una condotta di gara accorta e prudente. Il tentativo di Sara Duster (Raleigh Lifeforce) prima e quello del gruppetto con Julia Martissova (Team Frw Gaus Rdz), Andrea Thurig (Team Bigla), Regina Schleicher (Equipe Nurnberger) e Loes Gunnevick (Team Flexpoint) vengono prontamente rintuzzati. Equipe Nurnberger, Team Bigla e Team Flexpoint controllano le prima posizioni all’ultimo passaggio da Guardistallo, a meno di venti chilometri dalla conclusione. Andrea Graus (Equipe Nurnberger) sembra dare la svolta decisiva a quattro chilometri dalla fine con uno scatto perentorio in salita verso l'abitato di Montescudaio. Quando viene ripresa la Graus, scatta in contropiede Martina Corazza (Team Frw Gauss Rdz) che anticipa lo sprint di un gruppetto di venti ragazze, aggiudicandosi la corsa mettendo alle spalle una volitiva e coriacea Monia Baccaille (Saccarelli Emu Sea) e la svedese Ljungskog (Team Flexpoint). Incredula sul traguardo, Martina Corazza mostra emozione e convinzione nei propri mezzi:”E’ il primo successo tra le Elite ed arriva al termine di un inverno dove abbiamo lavorato tutte davvero tanto per partire forte e con la giusta convinzione – ha affermato la vincitrice – ai cinquecento metri ho pensato di ripartire non appena avremmo ripreso la Graus. L’ho fatto, ci ho provato, non mi sono voltata e ce l'ho fatta davvero per poco. Quanto basta”.

A premiare Martina Corazza il vice sindaco di Montescudaio Cristiano Santi e l'assessore allo sport del comune di Guardistallo Riccardo Ulivieri.

Domenica 25 marzo la conclusione del Trofeo Costa Etrusca con il 2° Trofeo Comuni di Santa Luce e Castellina Marittima. Ritrovo dalle ore 9,30 alle ore 12,30 a Santa Luce e partenza alle ore 14,20. Centodue chilometri ed arrivo a Castellina Marittima intorno alle 17.

Ordine d'arrivo:

  1. Corazza Martina (Team Frw Gauss Rdz) km. 112 in 3h05’55” media 36,145 km/h
  2. Baccaille Monia (Team Saccarelli Emu Sea) s.t.
  3. Ljungskog Susanne (Team Flexpoint) s.t.
  4. Cantele Noemi (Team Bigla) s.t.
  5. Cooke Nicole (Raleigh Lifeforce) s.t.
  6. Luperini Fabiana (Menikini Gysco) s.t.
  7. Graus Andrea (Equipe Nurnberger) s.t.
  8. Beutler Annette (Team Flexpoint) s.t.
  9. Johansson Emma (Vlaanderen Caprisonne T Interim) s.t.
  10. Martissova Julia (Team Frw Gauss Rdz)

Castiglioncello (Livorno), 24 marzo 2007

Ugo De Cola
Alberto Rigamonti





Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |