Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Miriam Romei

La Luperini sbanca il Giro del Trentino


21.6.2008


La fuoriclasse pisana stacca le rivali nel tratto di salita verso Coredo ed ipoteca la vittoria finale


Una giornata di vero ciclismo. Questa è la sintesi efficace della seconda frazione del Giro del Trentino Internazionale Femminile. L'arrivo in salita di Coredo esalta le qualità e la classe di Fabiana Luperini, che nel finale di corsa stacca le rivali più agguerrite e mette una seria e concreta ipoteca sulla vittoria finale. Una Luperini con una condizione di forma invidiabile che ha saputo condurre una corsa accorta sino al momento di sferrare l'attacco decisivo.

La cronaca

Da Roverè della Luna, con il Sindaco Mario Tomassini come mossiere ufficiale, prendono il via sessantadue atlete. I primi due Gran Premi della Montagna di terza categoria a Cortaccia sono appannaggio rispettivamente di Valentina Bastianelli (Sc Michela Fanini Record Rox) e Martina Corazza (Gauss Rdz Ormu). Nel tratto che porta all'imbocco della Val di Non prende il largo un gruppetto di ventuno atlete, con le migliori pretendenti alla vittoria finale di tappa e del Giro: Nicole Brandli e Noemi Cantele (Team Bigla), Fabiana Luperini (Menikini Selle Italia Masters Color), Edita Pucinskaite, Claudia Hausler e Trixi Worrack (Equipe Nurnberger), la campionessa del Mondo Marta Bastianelli (Team Dilà Monticello), Marianne Vos e Tina Liebig (Team Dsb Bank), Judith Arndt e Mara Abbott (Team High Road). La salita finale verso Coredo produce la prevista selezione sotto la spinta prima della Brandli e poi delle ragazze dell'Equipe Nurnberger. La prima a forzare è proprio la Brandli, a cui risponde immediatamente Mara Abbott (Team High Road), che tenta la soluzione personale. Sulla Abbott, a meno di due chilometri dalla conclusione, si porta con decisione Fabiana Luperini, che a meno di mille metri dall'arrivo sferra l'attacco decisivo. La Brandli viene riassorbita e la Abbott fatica a replicare prontamente alla Luperini, che si aggiudica in perfetta solitudine la tappa di Coredo. Seconda piazza per una grintosa Mara Abbott e terzo posto per la costante Claudia Hausler, che nel finale riesce ad anticipare il ritorno del gruppetto delle inseguitrici. Fabiana Luperini veste così la maglia fucsia di leader della classifica generale, Regina Schleicher cambia maglia di classifica, passando dalla fucsia della prima frazione alla azzurra della classifica a punti. La sorprendente Valentina Bastianelli veste la casacca verde di miglior scalatrice e la Abbott passa alla guida della classifica dei giovani con la maglia bianca.

Le dichiarazioni:

Mara Abbott (Team High Road), seconda classificata: "Ho tentato la carta dell'anticipo rispetto alle avversarie perché si trattava di ragazze di livello. La Luperini è stata più brava perché ha aspettato il momento giusto ed ha avuto la forza di riprendermi e staccarmi. Comunque sono più che contenta della mia corsa e della nuova maglia bianca delle giovani".

Renato Di Rocco, presidente della Federazione Ciclistica Italiana: "Il Giro del Trentino testimonia il gran lavoro che si sta facendo per far crescere il ciclismo femminile e la Polisportiva Faedo sta svolgendo un prezioso ed importante, quanto faticoso, lavoro. Sono soddisfatto del campo delle partenti che hanno scelto le corse italiane tra i loro obiettivi e meglio di ogni altro di fattore, dimostrano che siamo all'avanguardia anche sul ciclismo femminile".

Ordine d'arrivo seconda tappa Rovere della Luna- Coredo:
1. Luperini Fabiana (Menikini Selle Italia Masters Color)
	 km. 82,400 in 2h24'49" media 34,139
	 
2. Abbott Mara (Team High Road) a 17"
3. Hausler Claudia (Equipe Nurnberger) a 26"
4. Brandli Nicole (Team Bigla) a 47"
5. Pucinskaite Edita (Equipe Nurnberger) a 47"
6. Arndt Judith (Team High Road) a 59"
7. Treier Grete (Gauss Rdz Ormu) a 59"
8. Schachl Monika (Team Uniqa) a 1'35"
9. Worrack Trixi (Equipe Nurnberger) a 1'36"
10. Vos Marianne (Team Dsb Bank) s.t.
Classifica generale - maglia fucsia Coop Trentina
1. Luperini Fabiana (Menikini Selle Italia Masters Color)
2. Abbott Mara (Team High Road) a 20"
3. Hausler Claudia (Equipe Nurnberger) a 29"
4. Brandli Nicole (Team Bigla) a 40"
5. Pucinskaite Edita (Equipe Nurnberger) a 47"
6. Arndt Judith (Team High Road)a 52"
7. Treier Grete (Gauss Rdz Ormu) a 52"
8. Worrack Trixi (Equipe Nurnberger) a 1'36"
9. Vos Marianne (Team Dsb Bank) a 1'36"
10. Schachl Monika (Team Uniqa) a 1'38"
Classifica a punti - maglia azzurra Trentino
1. Luperini Fabiana (Menikini Selle Italia Masters Color) p.ti 15
2. Schleicher Regina (Equipe Nurnberger) p.ti 15
3. Arndt Jusith (Team High Road) p.ti 13
4. Abbott Mara (Team High Road) p.ti 12
5. Oki Miho (Menikini Selle Italia Masters Color) p.ti 12
6. Hausler Claudia (Equipe Nurnberger) p.ti 10
7. Bastianelli Marta (Team Dilà Monticello) p.ti 10
8. Brandli Nicole (Team Bigla) p.ti 8
9. Pucinskaite Edita (Equipe Nurnberger) p.ti 6
10. Corazza Martina (Gauss Rdz Ormu) p.ti 6
Classifica Gran Premio della Montagna - maglia verde Hotel Faedo Pineta
1. Bastianelli Valentina (Sc Michela Fanini Record Rox) p.ti 18
2. Brandli Nicole (Team Bigla) p.ti 11
3. Corazza Martina (Gauss Rdz Ormu) p.ti 9
4. Kirch Rosane (Sc Michela Fanini Record Rox) p.ti 8
5. Siracusa Antonina (System Data) p.ti 7
6. Zabirova Zoulfia (Team Bigla) p.ti 5
7. Vilunaite Erika (System Data) p.ti 4
8. Vzesniauskaite Modesta (Equipe Nurnberger) p.ti 4
9. Grassi Giuseppina (System Data) p.ti 4
10. Keller Luise (Team High Road) p.ti 3
Classifica Giovani - maglia bianca Sasch Top Center Trento
1. Abbott Mara (Team High Road) 
2. Hausler Claudia (Equipe Nurnberger) a 9"
3. Vos Marianne (Tem Dsb Bank) a 1'16"
4. Bastianelli Marta (Team Dilà Monticello) a 1'40"
5. Kozonchuk Oxana (Menikini Selle Italia Masters Color) a 3'27"
6. Villumsen Linda (Team High Road) a 9'19"
7. Romoli Marina (Menikini Selle Italia Masters Color) a 9'59"
8. Lamborelle Nathalie (Team Uniqa) a 9'59"
9. Hohl Jennifer (Team Bigla) a 10'06"
10. Fialova Dania (System Data) a 10'09"
La tappa di domani: Domenica 22 giugno gran finale del 15° Giro del Trentino Internazionale Femminile. Da Arco a Dro per 77 chilometri. Ritrovo ad Arco in via Marconi dalle ore 10,30 partenza alle ore 12. In programma il Gran Premio della Montagna del Ballino, che verrà affrontato dopo 17 chilometri dalla partenza. Arrivo a Dro alle ore 14 circa.

Faedo (Trento), 21 giugno 2008

Alberto Rigamonti



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |