Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Theresa Cliff-Ryan
Silvia Marsala
Lelizaveta Oshurkova
Maria Grandt Petersen

Giro del Trentino: festival di campionesse


11.6.2008


Team Dsb Bank, High Road, Nurnberger, Menikini Selle Italia, Team Bigla tra le formazioni più attese al via


E’ un vero e proprio firmamento di campionesse e protagoniste del ciclismo femminile d’Elite quello che si schiererà al via della quindicesima edizione del Giro del Trentino Internazionale Femminile, in programma da venerdì 20 a domenica 22 giugno.

La Polisportiva Faedo Grumo, che si ripropone come società organizzatrice della prova a tappe, ben coordinata da Yuri Tiengo, Bruno Righetti e Luigi Dell’Orto, si è assicurata al via atlete di notevole caratura. A partire dalla fuoriclasse olandese Marianne Vos, iridata tra le Elite a Salisburgo nel 2007, nel campionato del mondo su pista di Manchester 2008 e dominatrice delle due ultime edizioni della Freccia Vallone. La Vos parteciperà al Giro del Trentino con l’intento dichiarato di lasciare il segno, circondata da una squadra, il Team Dsb Bank, di tutto rispetto. A partire da Tina Liebig, che si è già imposta nella classifica finale del Giro del Trentino del 2004. Saranno presenti in Trentino le ragazze della formazione tedesca High Road, guidate da Ronny Lauke. Non solo la campionessa del mondo su strada di Verona 2004, vincitrice del Giro delle Fiandre e del Gran Prix de Montreal 2008, prove di Coppa del Mondo, Judith Arndt, ma accanto alla senatrice tedesca ci saranno giovani interessanti come la danese Linda Villumsen Serup e la campionessa di Germania in carica Luise Keller. Sempre dalla Germania proviene l’altro colosso del ciclismo femminile, l’Equipe Nurnberger guidato dalla vincitrice uscente, la lituana Edita Pucinskaite. La dominatrice delle due ultime edizioni del Giro d’Italia femminile, nel 2007 ha letteralmente monopolizzato le due frazioni e la classifica finale del Giro del Trentino, imponendosi negli arrivi impegnativi di Drena e Faedo, a testimoniare l’eccezionale feeling con la corsa che più che mai ricorderà il suo storico patron Audenzio Tiengo. Da seguire con attenzione nel team diretto da Jens Zemske e Roberto Rossi anche la giovane ma tenace Claudia Hausler, già maglia bianca di miglior giovane nel “Trentino” 2007. Sfrutteranno il “fattore campo” le formazioni italiane, a partire dalla lombarda Menikini Selle Italia Masters Color. Walter Zini, primo tecnico del team bianco azzurro, ha scelto di puntare sulla straordinaria coppia d’attacco costituita dalla fuoriclasse pisana Fabiana Luperini, che in Trentino ha vinto per ben cinque volte e la svedese Susanne Ljungskog, capace di imporsi per due edizioni consecutive nel Mondiale su strada, vincitrice nel 2008 della prova di Coppa del Mondo di Berna e della classifica finale del Tour de l’Aude. Non mancherà lo spettacolo con al via campionesse del calibro di Nicole Brandli, la rossocrociata che in bacheca ha tre edizioni del Giro Donne e Noemi Cantele, senza dubbio tra le italiane in vista nel panorama mondiale del ciclismo femminile. Per la Gauss Rdz Ormu, diretta dalla vicentina Luisiana Pegoraro, sarà al via la scalatrice messicana Veronica Leal Balderas, che proprio in questa stagione si è aggiudicata una frazione della Vuelta El Salvador. Con la Leal Balderas anche la tricolore 2005 Silvia Parietti e la campionessa d’Estonia Grete Treier.

La quindicesima edizione del Giro del Trentino Internazionale Femminile sarà presentata sabato 14 giugno alle ore 10,30 presso il Palazzo della Provincia a Trento, nella centralissima Piazza Dante. Si alzerà il sipario sul dettaglio tecnico delle tre frazioni in programma, saranno presentate le maglie ufficiali di classifica della corsa e verrà resa nota la start list completa delle partecipanti.

E’ attivo ed aggiornato il sito internet ufficiale della corsa, www.girotrentinodonne.it, il portale web dedicato alla corsa della Polisportiva Faedo, dentro il quale si possono trovare ampi resoconti delle edizioni precedenti, arricchiti di una preziosa quanto suggestiva photogallery.

Le tappe del 15° Giro del Trentino Internazionale Femminile:

1^ tappa – venerdì 20 giugno: Trento – Monzambano km. 130
2^ tappa – sabato 21 giugno: Roverè della Luna – Coredo km. 79
3^ tappa – domenica 22 giugno: Arco di Trento – Dro km. 77

Faedo (Trento), 11 giugno 2008

Alberto Rigamonti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |