Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Mirjam Muckenhuber
Loren Rowney

Gauss: Martina Scoppa sul podio a Villadose, Lisa Gamba ai piedi del podio a Canegrate e Barbisano


4.6.2008


Medaglia d'argento per la juniores Martina Scoppa nella corsa di Villadose (Rovigo) dove si è imposta un'atleta svizzera. Per la diciannovenne di Potenza PIcena (Macerata), si tratta del primo podio stagionale, che finalmente le consente di guardare al futuro con rinnovata fiducia. Una medaglia d'argento dai riflessi dorati perché l'atleta guidata da Luisiana Pegoraro ha corso con molto giudizio inserendosi con autorità nell'episodio che ha deciso le sorti della competizione veneta. Per il Gs Gauss-Rdz-Ormu di patron Luigi Castelli quello conquistato a Villadose si tratat del ventesimo podio dell'anno. In precedenza erano stati ottenuti nove vittorie; sette secondi posti e tre terzi. Mica male davvero per il team bresciano.

L'esordiente Lisa Gamba già prima cinque volte, nel primo fine settimana di giugno si è dovuta accontentare di due quarti posti conquistati a Canegrate (Milano) e Barbisano (Treviso). Tra le top ten di giornata pure Sara Coffinardi a conferma del buon momento agonistic che sta vivendo.

In una gara promiscua svoltasi a Rodengo Saiano con la vittoria di Michele Sberna (Bedimetalli Mazzano), le esordienti Elena Lancini e Giulia Gozio hanno conquistato rispettivamente il ventitreesimo e ventiquattresimo posto. Avessero rischiato qual cosina in più nel finale avrebbe certamente concluso la corsa a ridosso dei primi dieci della classe. Una prova comunque discreta per entrambe. Gianni Simoncelli che le segue come un'ombra dall'inverno scorso si è dichiarato soddisfatto e se lo dice lui occorre davvero crederci.

La doppia festività di questo inizio giugno si possono quindi archiviare col sorriso sulel labbra, nell'attesa di altre importanti performance. Per il Gs Gauss-Rdz-Ormu uno scorcio di stagione sicuramente positivo, viatico giusto per gli appuntamenti internazionali ormai alle porte.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |