Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Julia Hilber
Samantha Schneider

Menikini Selle Italia - Una grande Luperini in Quebec in Coppa del Mondo perde solo allo sprint


1.6.2008


Con una grande prova Fabiana Luperini centra uno splendido podio alla “Montreal World Cup”, prova di Coppa del Mondo che la scalatrice toscana ha fatto sua nel 2007. Una condotta di gara che mette in mostra la buonissima condizione dell’atleta della Menikini Selle Italia Masters Color che lungo i passaggi sul Mont Royal, la salita che da sempre contraddistingue le gare corse nella cittadina del Quebec, ha imposto quella supremazia in salita che l’ha portata ad essere in carriera un vero e proprio monumento del ciclismo femminile italiano. Con lei è rimasta solo la leader della Coppa del Mondo Judith Arndt, le due hanno collaborato e sono giunte all’arrivo dove contro la tedesca ex iridata c’è stato poco da fare. “Un percorso che ha favorito Fabiana – dice il Team manager Walter Zini che ha seguito la corsa dall’Italia (la squadra in Canada è diretta dal presidente Walter Ricci Petitoni). In fuga con la Arndt ha fatto valere il suo spunto in salita, ricambiato dalla tedesca in pianura. Allo sprint però c’è stato molto poco da fare con la tedesca superiore in questo esercizio”. Positiva la prova per Fabiana, che ora rientra in Italia: “Si – conferma Zini – per rifinire la condizione e per prepararsi per il Giro Donne. Parteciperà a corse come la Emakumeen Bira ed il Giro del Trentino, dove si spera possa trovare la condizione per un grande Giro. A Montreal bene anche Kory Seehafer, che ha chiuso nel primo gruppo inseguitore.

Ufficio Stampa Team Menikini Selle Italia Masters Color



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |