Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Alexis Ryan
Kamilla Sofie Vallin

Gs Gauss-Rdz-Ormu: a riposo le big, fari puntati sulle giovani speranze


31.5.2008


Turno di riposo per le tesserate delle categoria maggiore, mentre juniores, allieve e esordienti in questo primo fine settimana di giugno saranno impegnate in Lombardia e Veneto. Le tre juniores, ovvero Chiara Bortolus (quinta su pista a Padova l'altro giorno), Martina Scoppa e Eleonora Suelotto il 1° giugno saranno in corsa a Villadose (Rovigo), mentre il giorno dopo Festa della Repubblica saranno di scena a Barbisano (Treviso). Il terzetto guidato da Luisiana Pegoraro ha le carte in regola per puntare quantomeno al podio. Tra le "indiziate" maggiori per entrare in zona medaglia Chiara Bortolus che sta attraversando un buon periodo di forma.

Allieve e juniores capeggiate da Valentina Mainardi, Lisa Gamba e Sara Coffinardi saranno in corsa domenica a Canegrate (Milano), mentre il giorno dopo saranno anch'esse impegnate a Barbisano. Luisiana Pegoraro e Gianni Simoncelli si attendono dalle proprie ragazze una bella prova per aggiornare il già consistente palmares d'annata del Gs Gauss-Rdz-Ormu. "Sono sicura che Bortolus, Scoppa e Suelotto sapranno farsi onore - racconta Luisiana Pegoraro -, nelle due corse in Veneto perché sono preparate bene e sono nelle condizioni ideali per fare bene. Le elite invece rimarranno ai box per ricaricare le pile in vista dei prossimi impegni internazionali". Gianni Simoncelli è pure convinto che nelle due giorni agonistica qualche ottimo piazzamento ci scapperà. "Finora le ragazzine non hanno mai deluso. Lisa Gamba ha già vinto alcune corse, Sara Coffinardi è stata pure protagonista, Valentina Mainardi pur correndo da sola si è fatta onore. Ma pure tutte le altre atlete a mia disposizione hanno offerto un comportamento a tutto tondo che mi lascia bene sperare per il prosieguo della stagione.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |