Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Miriam Kircher
Cindy Pieters

Gauss-Rdz-Ormu ok: Grete Treier sul podio dopo, Martisova, Corazza, Balderas e Gamba


9.4.2008


L'estone Grete Treier era tra le atlete più attese alla prova del Gs Gauss-Rdz-Ormu, e l'aria del Belgio ha evidentemente fatto bene alla mammina volante di Tartu, che ha concluso al terzo posto il Grand Prix de Dottignies alle spalle di Marianne Vos e Kirsten Wild; prima delle tesserate di club italiani. L'estone è stata davvero molto brava e solo per mera sfortuna non è riuscita a concludere la corsa internazionale ancora più avanti. Il terzo posto della Treier porta a cinque i podi stagionali del team bresciano, che aveva colto la seconda piazza con Veronica Leal Balderas nel campionato messicano della cronometro individuale; bissandolo con Julia Martisova a Cornaredo (Milano); mentre Maria Cazzola era stata pure seconda a Bardolino. Quindi il primo posto dell'esordiente Lisa Gamba a Calusco D'Adda (Bergamo). Davvero un inizio stagione sicuramente positivo per le ragazze di patron Luigi Castelli, che sono state protagoniste anche in altre gare con Martina Scoppa, Chiara Bortolus, Martina Corazza, Elodie Touffet e Silvia Parietti (nona nel Grand Prix de Dottignies a conferma della forma ideale che sta per arrivare).

Il buon inizio di stagione è sottolineato anche dall'ottavo posto in coppa del mondo di Julia Martisova che ha finora conquistato 47 punti, mentre la capo classifica Suzanne de Goede (mondiale juniores a Zolder 2002) è prima con 98. Nella classifica riservata alle società il Gs Gauss-Rdz-Ormu occupa il nono posto con 47 punti, mentre comanda la graduatoria il Team High Road Women a quota 173 capeggiato da Judith Arndt.

Nella classifica di Cicloweb.it dove è prima ancora Judith Arndt con 126 punti, Julia Martisova è decima con 71, mentre Grete Treieri è ventinovesima con 11 punti.

Archiviati i buoni piazzamenti sopra descritti, le formazioni guidate da Luisiana Pegoraro e Gianni Simoncelli si apprestano a pianificare un lunghissimo fine settimana assolutamente straordinario. La squadra guidata da Luisiana Pegoraro giovedì parteciperà alla Drentse ( Van Dwingeloo (Olada). Sabato invece sarà al via della quarta gara di coppa del mondo nella Univè Ronde Van Drenthe (Olanda), mentre domenica concluderà la campagna del Nord con la Novilon Eurocup Ronde Van Drenthe (Olanda). Le juniores invece gareggeranno domenica a Leproso di Premariacco - Butrio.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |