Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Mirjam Muckenhuber
Loren Rowney

1° G.P. Città di Cornaredo - Grande successo per la gara vinta da Andrea Graus


9.3.2008




Che successo per la prima edizione del Gp Cornaredo, organizzato dalla CZD Team. La prima edizione della corsa ha ricevuto i consensi di tutti gli appassionati e gli addetti ai lavori. A vincere dopo 117 km è stata l’austriaca Andrea Graus del Team Bigla; la Graus, nello sprint a otto che ha contraddistinto il finale della corsa, ha preceduto la russa Julia Martissova, seconda, e Christina Becker, terza. Tanto pubblico a Cornaredo nonostante il tempo inclemente; organizzazione perfetta e corsa tirata. Tra i tanti tentativi di fuga da segnalarsi un attacco a tre di Miko Oki (Menikini Selle Italia Masters Color, Elodie Touffet (Gauss Rdz Ormu) e Noemi Cantele (Bigla). Le tre hanno ottenuto un vantaggio massimo di 20 secondi prima di essere riassorbite dal gruppo. A tre giri dal termine l’azione decisiva con un attacco di sette atlete, un gruppo composto da Grauss, Becker e Martissova ma anche da Kory Seehafer, statunitense del team di casa Menikini Selle Italia Masters Color, Anna Farina (Top Girls), Clemilda Fernandes (Chirio), Monika Schachl (Uniqa) e Christina Becker (Nurmnberger); il gruppo ha ottenuto 1’48’’di vantaggio massimo. Si è accodata alle battistrada anche la svedese Cathrine Joseffson (Bizkaia) che, pur staccatasi, è risultata la prima delle Under 23 in gara. Lo sprint delle 7 fuggitive è serrato e va ad appannaggio dell’atleta diretta da Felice Puttini. “Nonostante la pioggia siamo contenti – dice l’organizzatore Walter Ricci Petitoni – c’era molta gente e per Cornaredo è stata una bella festa. Il sindaco Pompilio Crivellone mi ha già confermato che ci sarà una seconda edizione della gara e noi siamo pronti ad organizzarla”.

FOTO DELMATI

Ufficio Stampa 1° Gran Premio Comune di Cornaredo



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |