Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Kristina Kirillova
Irene San Sebastian Lasa

Forno d'Asolo Astute - Quattro podi ai Campionati Nazionali


8.7.2014


Si è conclusa con un bottino di quattro medaglie, tre d'argento e una di bronzo, la settimana dedicata ai Campionati Nazionali: un risultato nel complesso soddisfacente quello delle ragazze della Forno d'Asolo-Astute-Manhattan, nonostante sia mancato quel successo che avrebbe dato al tutto un sapore decisamente differenze. In totale in questi giorni hanno gareggiato ben 11 ragazze (delle 16 dell'organico completo) divise tra Lituania, Bielorussia, Messico, Ucraina, Repubblica Ceca ed Italia e molte hanno lanciato segnali interessanti in vista del Giro Rosa che scatterà venerdì 4 luglio da Caserta.

I risultati migliori sono arrivati come sempre dalla Lituania con Daiva Tuslaite ed Edita Janeliunaite entrambe al secondo posto, rispettivamente nella prova a cronometro ed in quella in linea. Tuslaite e Janeliunaite hanno trovato sulla loro strada una Ausrine Trebaite praticamente imbattibile e che infatti ha dominato entrambe le gare: nella cronometro Daiva ha coperto i 25 km del percorso a 42.5 km/h di media cedendo alla rivale per appena 20". La gara in linea di domenica invece è stata caratterizzata dalla pioggia che ha reso il circuito estremamente selettivo e difficile da controllare: tutta la squadra si è mossa bene ed è entrata nelle fughe più pericolose ma alla fine una generosissima Edita Janeliunaite non è riuscita a rispondere all'ultimo decisivo attacco di Trebaite.

Le altre due medaglie sono arrivate, in ordine temporale, da Messico e Bielorussia. Nella giornata di sabato Ingrid Drexel ha ottenuto un terzo posto nel Campionato Messicano a cronometro non riuscendo a conquistare il terzo titolo nazionale consecutivo nella specialità: la 20enne di Monterrey è stata battuta anche nella volata per il secondo posto nella prova in linea e s'è dovuta accontentare di una buona quarta posizione al termine di una gara molto tattica in cui ha pesato molto l'inferiorità numerica nei confronto degli altri team. In Bielorussia invece Alena Sitsko si è piegata solo in uno sprint a due contro Alena Amialiusik: le due atlete sono andate in fuga da sole a metà gara, hanno fatto il vuoto rispetto alle altre, ma nessuna delle due è riuscita a staccare l'altra e la gara s'è decisa così negli ultimi metri; per Alena Sitsko un'altra seconda posizione dopo quella in Francia a Saint Marcel les Valence di due settimane fa.

Sebastiano Cipriani


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |