Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Désirée Ehrler
Anouska Koster
Meifang Li

Alena Sitsko sul podio in Francia


25.6.2014


Ancora una volta è dalla Francia che arrivano le notizie di buoni piazzamenti per le ragazze della Forno d'Asolo-Astute-Manhattan: nella giornata di domenica 15 giugno la bielorussa Alena Sitsko s'è classificata al secondo posto nel Grand Prix de Saint-Marcel-les-Valence. La gara è stata disputata su un circuito di 7 chilometri che prevedeva il finale in salita: i dieci giri che hanno dovuto affrontare le cicliste hanno fatto quindi una grande selezione.

Dopo una prima fase di studio, ad animare la corsa è stata proprio Alena Sitsko che è scattata con decisione in salita nel corso della seconda tornata dando così vita a quella che poi è stata la fuga decisiva: nella sua scia sono rimaste solo tre atlete, Fanny Riberot, Fleur Faure e la campionessa europea junior Greta Richioud. Nella seconda parte di gara la Sitsko ha attaccato ancora con grande generosità per staccare le rivali più pericole in volata ma, a differenza delle altre, la Riberot non ha ceduto ed ha sfruttato la sua esperienza per andare a vincere. Per la Sitsko si tratta comunque di un buon segnale in vista dei Campionati Nazionali della Bielorussia dove l'anno scorso ottenne un medaglia d'argento nella prova a cronometro.

Nella gara di Saint-Marcel-les-Valence in quinta posizione s'è classifica l'ucraina Elena Novikova che ha protetto bene la fuga della compagna di squadra e che ha dimostrato di essere sulla via del pieno recupero dopo un infortunio subito circa tre settimane fa. Assieme alla connazionale Olena Oliynyk e alla lituana Milda Jankauskaite, Novikova è uno dei nuovi acquisti della Forno d'Asolo-Astute-Manhattan per la seconda parte di stagione.

Le due ucraine Oliynyk e Novikova si sono unite alla squadra già da diverso tempo, hanno vestito la maglia della Forno d'Asolo-Astute-Manhattan in alcune competizioni nazionali e a partire da questa settimana entrano ufficialmente nell'organico del team: Olena Oliynyk ha 25 anni ed è una scalatrice pure molto interessante che in passato ha disputato già per due volte il Giro Rosa mentre la grande scommessa è proprio Elena Novikova, 30enne che arriva da molti successi nel mondo delle 24 ore di Mountain Bike e che si testa per la prima volta ad alto livello anche su strada. Con loro, come detto, s'è aggregata alla squadra che la giovane lituana Milda Jankauskaite, classe 1995 che compirà 19 anni nel mese di ottobre e che l'anno scorso ha dimostrato di avere ottime prospettive: ha vinto a Cittiglio nella categoria juniores, ha fatto ottava al Campionato Europeo e al Campionato del Mondo ha vinto la volata del gruppo classificandosi quinta.

Sebastiano Cipriani


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |