Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Nicole Dal Santo
Pippa Handley
Sophie Lacher
Alicia Claudia Reynoso Pueyo
Anriette Schoeman
Georgia Williams

Nasce il team Forno d'Asolo-Astute: subito un ritiro in Spagna per le ragazze


9.3.2014


Storia, tradizione ma anche novità e uno sguardo rivolto verso il futuro: dalla collaborazione di due team manager che hanno scritto lunghe pagine di storia del ciclismo femminile è nata la nuova formazione Forno d'Asolo-Astute-Manhattan-Tre Colli. Accanto a marchi molto noti e presenti ormai da anni nel mondo del ciclismo femminile e non solo ci sarà anche il nome Astute Italia, azienda padovana produttrice di selle che ha nel "Made in Italy" uno dei punti cardine del proprio lavoro.

Maurizio Fabretto e Franco Chirio, le due anime della Forno d'Asolo-Astute-Manhattan-Tre Colli, hanno allestito una rosa di 13 atlete in cui alcune ragazze d'esperienza andranno ad affiancare un numeroso gruppo di giovani talentuose e dalle prospettive decisamente interessanti: il gruppo più numeroso sarà quello della Lituana con ben cinque cicliste (Daiva Tuslaite, Edita Janeliunaite, Silvija Latozaite, Jurgita Kubiliunaite e Reda Kaulinskaite), ma in squadra ci saranno anche le messicane Ingrid Drexel e Laura Lorenza Morfin, le colombiane Jessenia Meneses e Lorena Vargas, l'argentina Valeria Pintos, la bielorussa Alena Sitsko, la ceca Martina Ruzickova mentre a rappresentare l'Italia ci sarà Rossella Callovi. Accanto alle 13 "titolari" la squadra potrà contare anche su altri elementi preziosi come Milda Jankauskaite, Zavinta Titenyte o la giovanissima piemontese Angelica Riverditi.

In questi primi mesi del 2014 la squadra è già stata impegnata su più fronti. Al Tour de San Luis hanno corso sia Valeria Pintos che Jessenia Meneses: la prima ha ottenuto un buon 10° posto nella classifica finale, la giovane colombiana invece ha fatto il suo esordio nella categoria élite dopo che l'anno scorso era arrivata quarta al Campionato del Mondo Juniores. Alena Sitsko e Angelica Riverditi, dopo un periodo di allenamento tra il Principato di Monaco e la riviera ligure, ieri hanno raggiunto in Spagna Martina Ruzickova e tutto il gruppo della Lituania che erano in ritiro nella zona di Alicante già da circa un mese. Il debutto in gara è previsto per il prossimo 16 marzo in Francia al Grand Prix de Chambéry.

«Vogliamo crescere di anno in anno - ha spiegato Maurizio Fabretto - e sviluppare talenti per tornare ai massimi vertici internazionali nel giro di tre anni e per questo motivo stiamo cercando di ingaggiare i giovani prospetti più interessanti senza mettere loro alcuna pressione di risultato in queste prime stagioni». Anche Franco Chirio ha sposato appieno il nuovo progetto: «Se vogliamo scoprire una nuova Vos dobbiamo per forza investire sulle più giovani, in particolare quelle che adesso hanno 19 e 20 anni, ma ovviamente non possiamo chiedere loro subito delle vittorie. Sono molto contento dell'impostazione della squadra, abbiamo stilato un programma di gare perfetto e adesso le nostre ragazze potranno trovare un clima ideale per gli allenamenti in Spagna visto che qui in Italia siamo stati un po' rallentati dal maltempo».

Press Office - Sebastiano Cipriani


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |