Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Désirée Ehrler
Anouska Koster
Meifang Li

BePink sceglie Susanna Zorzi e Anna Maria Zita Stricker


1.12.2013


Due giovanissimi talenti in una squadra che punta sui giovani.
La campionessa europea under 23 in carica Susanna Zorzi e l’altoatesina Anna Zita Maria Stricker entrano a far parte della famiglia BePink.

L’inserimento nell’organico di queste due talentuose ragazze sottolinea la naturale prosecuzione del progetto diretto da Walter Zini, che ha come punto di forza l’identificazione e il sostegno delle atlete emergenti. Susanna e Anna hanno conquistato nella categoria juniores il titolo tricolore: la vicentina Susanna Zorzi nel 2010 si è imposta sia nella prova in linea, sia in quella a cronometro, Anna Zita Maria Stricker si è laureata campionessa d’Italia su strada nel 2012.

Susanna Zorzi, classe 1992, si è sempre fatta trovare pronta agli appuntamenti importanti. Nel 2013 ha vinto, in perfetta solitudine, il campionato europeo su strada dedicato alla categoria under 23 e ha preso parte ai campionati del mondo di Firenze. Tra le juniores ha conquistato la medaglia di bronzo ai campionati del mondo di Mosca. E’ un’atleta giovane ma che ha già un palmares di tutto rispetto.

“Ho scelto BePink perchè il team ha fiducia in me, sia come atleta, sia come persona. E’ la professionalità del team e del suo staff che la rende un’ottima squadra. BePink è un progetto diverso: crede nella crescita dell’atleta e valorizza la persona. E’ una squadra molto competitiva e sono contenta di poterne fare parte”. Queste le parole della campionessa europea Zorzi.

Anche la forte atleta di Lasa, un piccolo paese della Val Venosta, Anna Zita Maria Stricker, ha un ottimo feeling con la maglia azzurra. E’ certamente una delle giovani atlete italiane più promettenti. Nella categoria juniores ha sfiorato, nel 2011, il titolo iridato e quello continentale conquistando la medaglia di bronzo al campionato del mondo di Valkenburg e la medaglia d’argento al campionato europeo di Goes.

“Ho scelto BePink perchè è una bella realtà. Mi darà la possibilità di confrontarmi con le migliori atlete al mondo in tutte le competizioni del panorama internazionale. Da sempre questo team valorizza le ragazze giovani, credo sia un aspetto importante e non da sottovalutare. Non vedo l’ora di vestire questi colori e iniziare la stagione” commenta la diciannovenne bolzanina Stricker.

Ufficio Stampa - Serena Danesi


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |