Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Nicole Dal Santo
Pippa Handley
Sophie Lacher
Alicia Claudia Reynoso Pueyo
Anriette Schoeman
Georgia Williams

Tatiana Antoshina 2° al Giro della Toscana


17.9.2013


Appena ai piedi del podio Valentina Scandolara che chiude quarta. Le #giallofluo sono state protagoniste durante tutte le giornate della corsa ed hanno deciso, contrariamente alla scelta di molte altre, di portarla a termine.

“Abbiamo voluto onorare la corsa” così il Direttore Sportivo della Cipollini – Giordana – Galassia Luisiana Pegoraro spiega le ragioni che hanno portato le sue atlete a schierarsi al via anche dell’ultima frazione del Giro della Toscana. Una frazione che ha visto in griglia solo 58 atlete: le altre hanno deciso di non partire, per protestare contro la scarsa sicurezza della corsa. “Le ragioni potevano essere giuste, non il momento” – spiega Luisiana Pegoraro – “la scarsa sicurezza era emersa nella prima tappa, ma si era andate avanti. Stamattina la riunione con l’organizzazione ed i giudici ha rassicurato sulla situazione e per i giudici dell’UCI si poteva correre. A quel punto ho ritenuto giusto onorare la corsa e partire, pur lasciando libere le atlete”. Al via si sono schierate tutte le #gialloflu, con la sola eccezione di Tatiana Guderzo, ma il suo forfait era dettato da motivazioni diverse e deciso già da ieri: causa un risentimento muscolare oggi, per precauzione, non sarebbe stata della gara.

I 98km della frazione odierna, l’ultima della corsa, che ha portato le cicliste da Lucca a Firenze, sono stati percorsi a velocità molto elevata dal gruppo sempre compatto e si sono conclusi, significativamente, con le ragazze della Michela Fanini Rox a tagliare, tutte insieme, in linea, il traguardo.

La classifica generale della corsa, molto ridotta, recita 1° Hausler, 2° Antoshina, 3° Cauz , 4° Scandolara. “Abbiamo fatto bene in tutte le tappe; nonostante ci sia mancato l’acuto di una vittoria, ci siamo andate molto vicine in due occasione, proprio con le due ragazze che sono arrivate ai primi posti della generale, ovvero Tatiana Antoshina e Valentina Scandolara. Sono contenta per loro, per le buone prestazioni di cui sono state protagoniste. È ovvio, però, che per quanto successo oggi e per il modo in cui questi piazzamenti finali sono arrivati, siamo contente, ma non abbiamo certo gioito” chiosa il DS Luisiana Pegoraro..

Uff. Stampa Cipollini - Giordana - Galassia Women Team


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |