Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Il Team Pasta Zara guarda al futuro: nuovo ciclo fino alle Olimpiadi 2016


10.9.2013


L'atteso apputamento con i Campionati del Mondo in Toscana è ormai sempre più vicino e per il team Pasta Zara-Cogeas-Manhattan è già tempo di iniziare a guardare al futuro: nonostante una stagione difficile e ricca di sfortuna il presidente Maurizio Fabretto ha voluto confermare il proprio impegno nel mondo del ciclismo femminile per almeno altri tre anni, fino ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro del 2016, smentendo così le voci di un possibile addio a fine stagione.

Non basta infatti un'annata storta per mettere fine ad una storia che per la formazione veneta di Cornuda è lunga 18 anni: sotto varie denominazioni la squadra di Maurizio Fabretto ha segnato in maniera netta il mondo del ciclismo femminile, è una delle squadre più longeve al mondo e ha portato alla ribalta grandi campionesse come Diana Ziliute, Edita Pucinskaite, Nicole Cooke, Giorgia Bronzini e Marta Bastianelli solo per citarne alcune.

«Dopo tanti anni al vertice ci sta incappare in un'annata negativa - ha dichiarato Maurizio Fabretto - e se pur ci possono essere stati errori da parte nostra dobbiamo anche ricordare che la nostra atleta di punta, Amber Neben, ha subito un grave infortunio che l'ha costretta a saltare praticamente tutta la stagione. Proprio per questo ora sono siamo più motivati che mai e stiamo già guardando al futuro per aprire un ciclo finalizzato ai Giochi Olimpici del 2016. I nostri sponsor storici, quelli che sono con noi da tanti anni, ci hanno già confermato la loro fiducia e l'intenzione di andare avanti per tagliare assieme lo splendido traguardo dei 20 anni di attività».

Press Office - Sebastiano Cipriani


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |