Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Sanne Bamelis
Nathalie Cadol
Séverine Eraud
Melissa Hoskins
Spela Kern
Nadejda Vlasova

Per BePink un Giro Rosa positivo: Alena Amialiusik chiude nella top ten della generale


12.7.2013


Otto tappe, quasi ottocento chilometri. Pianura, salita e una cronometro individuale, a cui bisogna aggiungere, emozione e adrenalina. Sono questi gli ingredienti che hanno caratterizzato la 24a edizione del Giro Rosa.

BePink, al via con una formazione molto giovane, ha confermato di essere una squadra presente nei momenti che contano e tutte le ragazze si sono bene comportate dall’inizio alla fine. Alena ha collezionato piazzamenti importanti soprattutto nelle tappe più difficili. A Pontecagnano Faiano subito nona. Nella frazione regina del Giro Rosa, la Varazze – Monte Beigua, si è piazzata in ottava posizione e in quella successiva, sempre con arrivo in quota ha concluso in undicesima posizione. A Corbetta, invece, ha colto un ottavo posto in volata. Brava anche Silvia Valsecchi, che nella cronometro conclusiva di Cremona, ha chiuso quindicesima e seconda miglior azzurra.

Soddisfatto anche il team manager Walter Zini che commenta così il Giro Rosa di BePink: “ la squadra ha svolto un buon lavoro. Sono contento di come le ragazze hanno interpretato la corsa rosa. Ci siamo presentati al via con una formazione molto giovane, che ha dimostrato di essere presente nei momenti cruciali della gara. Alena ha migliorato la posizione dello scorso anno nella generale e ha concluso in decima posizione. Bravissima è stata anche Georgia Williams, giovanissima ma con grandi potenzialità. La neozelandese al suo primo Giro d’Italia ha chiuso diciottesima nella generale e terza nella classifica delle giovani. Un elogio anche a Dalia, che si è difesa bene quando la strada saliva e ha lavorato molto per le compagne, come hanno lavorato sempre Alice Algisi, Doris Schweizer e la giovanissima Ilaria Sanguineti. Molto brava e sempre presente anche la più esperta del gruppo, Silvia Valsecchi, preziosa per la compagne più giovani. Sfortunata invece Simona Frapporti, che ha dovuto abbandonare la corsa a tappe per problemi di salute. Qualche inconveniente di troppo ha compromesso qualche risultato, ma fa parte del gioco. Sono soddisfatto di ciò che abbiamo seminato data la giovane età del team BePink al Giro Rosa. Le prospettive sono davvero rosee, anzi Pink!.

Ed ora, un altro appuntamento di prestigio per BePink. Giulia Donato, infatti, è stata convocata dal ct Salvoldi per i campionati europei su pista. L’atleta diretta da Walter Zini prenderà parte alla prova omnium, di cui detiene il titolo tricolore e all’inseguimento a squadre, per la prima volta formato da quattro atlete, che si svolgerà nella giornata odierna.

Ufficio Stampa - Serena Danesi


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |