Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Sanne Bamelis
Nathalie Cadol
Séverine Eraud
Melissa Hoskins
Spela Kern
Nadejda Vlasova

Tatiana Guderzo sale al 2° posto in classifica generale


3.7.2013


Il quarto posto di oggi permette alla ciclista di Marostica di guadagnare una posizione in classifica. Ora davanti a lei c'è solo Marianne Vos. Tatiana Guderzo non riesce purtroppo a bissare il podio di ieri, ma sul traguardo di Castelfidardo può comunque esultare. Il quarto posto, infatti, pur non valendole il podio, le permette di scalare una posizione in classifica generale. Sul traguardo, infatti, precede Claudia Hausler e le strappa il secondo posto nella classifica assoluta. Ora davanti alla ciclista di Marostica c'è solo Marianne Vos, che trionfa anche oggi, replicando così la vittoria di ieri.

La tappa odierna, la più lunga del Giro 2013, 137,2km da Monte San Vito a Castelfidardo, ha visto il gruppo praticamente sempre compatto, con pochi tentativi di fuga, sino agli ultimi 2km. Sulla salita conclusiva la Vos prende quel minimo di vantaggio sufficiente per riconfermarsi e consolidare la ledaership. Dietro, a soli 3”, un terzetto con Tatiana Guderzo che non centra il podio ma precede la Hausler di 4” e la supera anche n classifica generale. Ora davanti alla ciclista #giallofluo, che consolida anche la maglia blu, c'è solo Marianne Vos, distante 1'31”.

Questa la situazione quando la corsa è arriva al giro di boa; metà avventura è stata affrontata, l'altra metà lascia ancora aperte tutte le possibilità, come sottolinea il Direttore Sportivo della Cipollini - Giordana - Galassia Luisiana Pegoraro: “Ogni giorno diamo il massimo, siamo molto motivate. Il nostro è davvero un gioco di squadra. La condizione c'è, anche se la fatica comincia ormai a farsi sentire. Finora è stato un Giro molto positivo per noi. Certo, il sogno di vincere una tappa resta, ma rimangono ancora quattro tappe per provare a farlo diventare realtà. Noi ce la metteremo tutta”.

Domani la quinta frazione: Varazze – Monte Beigua, 73,3km. Una tappa breve ma piuttosto complicata, soprattutto nel finale: gli ultimi 14km hanno infatti pendenze a tratti superiori al 10%.

Uff. Stampa Cipollini - Giordana - Galassia Women Team


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |