Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Désirée Ehrler
Anouska Koster
Meifang Li

Formazione di sette atlete per il Team Pasta Zara al Giro Rosa


26.6.2013


Mancano ormai solo quattro giorni alla partenza della 24a edizione del Giro Rosa, la corsa a tappe più importante della stagione a livello internazionale: per questo prestigioso appuntamento la Pasta Zara-Cogeas-Manhattan ha selezionato una formazione multietnica composta da sette ragazze provenienti da sei nazioni diverse. Tra queste sette atlete, tre faranno il loro debutto nella grande corsa a tappe italiana.

Le ragazze che domenica 30 giugno saranno alla partenza del Giro Rosa da Giovinazzo, in provincia di Bari, sono Giada Borgato (Italia), Inga Cilvinaite (Lituania), Ingrid Drexel (Messico), Véronique Fortin (Canada), Edita Janeliunaite (Lituania), Martina Ruzickova (Repubblica Ceca) e Lorena Vargas (Colombia). Come detto, per tre di loro sarà la prima partecipazione alla corsa: le debuttanti sono infatti Drexel, Fortin e Vargas; Borgato, Cilvinaite e Ruzickova sono invece alla loro quarta presenza sulle strade del Giro Rosa.

La corsa sarà caratterizzata da otto tappe e passerà attraverso sette regioni diverse: si parte dalla Puglia con una tappa per velociste pure ed il giorno successivo ci si sposterà in Campania anche se il percorso sarà di nuovo prevalentemente in pianura. La terza e la quarta frazione, rispettivamente in Molise e nelle Marche, presenteranno le prime insidie con due finali molto tecnici e che potrebbero creare le prime piccole differenze in classifica. Il primo tappone di montagna arriverà al quinto giorno di corsa: un lungo trasferimento in Liguria porterà il gruppo a scalare il Monte Beigua, arrivo in quota dopo 15 km di salita all'8% di pendenza media. La sesta tappa presenterà un altro arrivo in salita: per arrivare a San Domenico (in Piemonte) le ragazze dovranno affrontare 11 km al 7.8%. Nella penultima tappa, a Corbetta in provincia di Milano, torneranno di scena le velociste prima del gran finale a Cremona, sempre in Lombardia, con una cronometro individuale di 16 km.

La Pasta Zara-Cogeas-Manhattan, con Maurizio Simonetti in ammiraglia, vivrà il proprio Giro Rosa alla giornata anche perché non c'è in squadra una capitana che possa essere inserita tra le favorite certe per un posto sul podio: Borgato e Janeliunaite andranno a caccia di piazzamenti negli arrivi in volata; Cilvinaite, Vargas e Fortin si faranno vedere nei finali delle tappe più vallonate oppure con delle fughe da lontano; nelle fughe proverà ad inserirsi anche Drexel che, viste le sue caratteristiche, proverà a far bene anche nella cronometro di Cremona; da ammirare anche la grinta della Ruzickova che nonostante l'infortunio patito all'Emakumeen Bira ha fatto di tutto per essere al via del Giro Rosa anche se la sua condizione fisica non potrà certo essere la migliore.

Per tutte le informazioni sulle atlete del team Pasta Zara-Cogeas-Manhattan e sul Giro Rosa consultate la nostra speciale guida della corsa che troverete in allegato.

La squadra per il 24° Giro Rosa:
Giada Borgato (Italia)
Inga Cilvinaite (Lituania)
Ingrid Drexel (Messico)
Véronique Fortin (Canada)
Edita Janeliunaite (Lituania)
Martina Ruzickova (Repubblica Ceca)
Lorena Vargas (Colombia)


Press Office - Sebastiano Cipriani


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |