Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Antonella Leonardi
Yue Min Ruan
Adrie Visser

Team Pasta Zara - Altre due vittorie ai campionati nazionali


26.6.2013


Si è chiusa in maniera trionfale per la Pasta Zara-Cogeas-Manhattan la settimana dedicata ai Campionati Nazionali: nella giornata di domenica, infatti, sono arrivate altre due vittorie nelle gare in linea di Lituania e Messico dopo gli splendidi successi di Cilvinaite e Drexel a cronometro. Salgono a 13 le vittorie stagionali su strada della squadra del presidente Maurizio Fabretto.

In Messico la vittoria è andata ancora una volta ad Ingrid Drexel che per il secondo anno consecutivo ha vinto entrambi i titoli nazionali, su strada e a cronometro: a neanche 20 anni ha già una palmarès molto lungo. Il circuito da ripetere 14 volte nella città di Guadalajara, per un totale di 107 km, non ha fatto grande selezione anche perché tutte marcavano con attenzione proprio la Drexel, la grande favorita per il successo: nonostante ciò, Ingrid è riuscita a controllare la corsa ed ha battuto tutte con una fantastica volata in rimonta. «Sono molto contenta - ha dichiarato dopo la corsa - e dedico queste vittorie a tutti coloro che mi hanno sempre appoggiato, alla mia famiglia, al mio allenatore Nelson Delgado, a tutto il team Pasta Zara; non vedo l'ora di arrivare in Italia, ritrovare le mie compagne di squadra e di correre assieme a loro in Europa».

In Lituania invece è arrivata la prima grande vittoria in carriera per la 22enne Agne Silinyte: un successo che ripaga la giovane lituana dopo un periodo caratterizzato dagli infortuni. L'azione decisiva della gara è arrivata a circa metà percorso, nel corso del quarto dei sette giri in programma: la Silinyte ha attaccato assieme a Karolina Pernaviene e le due hanno subito guadagnato tanto sul gruppo (più di 6') in cui Cilvainte, Janeliunaite e Latozaite proteggevano la fuga della compagna di squadra. Dopo più di 40 chilometri di fuga in volata non c'è stata storia e Agne ha staccato di 2" l'avversaria. La grande prestazione di tutte le ragazze della Pasta Zara-Cogeas-Manhattan ha portato sul podio anche Edita Janeliunaite, terza, mentre Silvija Latozaite e Inga Cilvinaite hanno chiuso rispettivamente al settimo e al decimo posto.

Nella giornata di ieri s'è corso anche il Campionato Italiano in cui Giada Borgato metteva in palio la maglia conquistata l'anno scorso: la padovana ha terminato la gara al 24° posto dopo essere rimasta con le migliori fino a 20 km dall'arrivo.

Press Office - Sebastiano Cipriani


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |