Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Tatiana Guderzo cala il poker: la più veloce d'Italia è ancora lei


26.6.2013


La ciclista della Cipollini – Giordana – Galassia conferma il successo dello scorso anno e porta a quattro le sue vittorie tricolori a cronometro.

2008, 2010, 2012 e 2013: Tatiana Guderzo cala il poker e a Romanengo conferma il successo messo a segno lo scorso anno a Levico Terme. La maglia di Campionessa italiana a cronometro resta saldamente sulle sue spalle. Sui 25km del circuito di Romanengo la ciclista di Marostica si conferma ancora una volta la più veloce, chiudendo la prova in 32'15”, con una media di 44,08km/h. Alle sue spalle, come lo scorso anno, Elisa Longo Borghini che impiega 15” in più. Terza Silvia Valsecchi, a 40”.

Per Tatiana Guderzo una conferma importante, un successo che ribadisce il suo ottimo stato di forma, già dimostrato la scorsa settimana al Giro del Trentino, e che le permette di confermare la propra supremazia in una specialità che, afferma: “Mi è sempre piaciuta molto”. Per lei una grande prima vittoria stagionale: "Ci voleva proprio - commenta - dopo un inizio di stagione un po' travagliato, questa vittoria è importantissima, anche per il morale". Felicissima anche il Direttore Sportivo della Cipollini – Giordana – Galassia, Luisiana Pegoraro, che era a fianco a Tatiana Guderzo a Cremona: “Sono molto contenta, per Tatiana perchè si merita questo risultato e per il nostro team perchè questa è un'altra dimostrazione del nostro stato di forma e del fatto che tutto il lavoro che stiamo facendo sta dando i propri frutti. Ieri la vittoria di Tatiana Antoshina, oggi quella di Tatiana Guderzo. Le #giallofluo sono davvero le più veloci”.

E domenica l'appuntamento è con la prova in linea: 127km nel territorio della Valcuvia, provando ad essere ancora protagoniste.

Uff. Stampa Cipollini - Giordana - Galassia Women Team


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |