Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Theresa Cliff-Ryan
Silvia Marsala
Lelizaveta Oshurkova
Maria Grandt Petersen

XI° Trofeo Costa Etrusca


4.3.2007




Il Trofeo Costa Etrusca raddoppia
Due giorni di grande ciclismo femminile internazionale


L'Acd Costa Etrusca raddoppia e propone agli appassionati una due giorni di ciclismo femminile di altissimo livello. L'undicesima edizione del Trofeo Costa Etrusca, a cui l'Uci ha assegnato la caratura ed i valori assoluti dell'internazionalità, si svilupperà sull'intero week end di sabato 24 e domenica 25 marzo, con due frazioni che avranno come scenario l’entroterra livornese.
Patron Renzo Parietti ed i suoi collaboratori hanno disegnato due corse che esalteranno le doti di atlete complete. Nessuna classifica generale, ma due ordini di arrivo del tutto separati a disposizione delle ragazze per aggiudicarsi uno dei primi appuntamenti stagionali.

Si comincerà sabato 24 marzo con la prima edizione del Gran Premio Comuni di Riparbella e Montescudaio. Centododici chilometri che si snoderanno nelle terre tanto care all'iridato Paolo Bettini ed all'ex tricolore Elite Silvia Parietti. La corsa entrerà subito nel vivo con la prima salita di giornata, dopo soli dieci chilometri dal via. Si salirà a Castellina, ma sarà il doppio passaggio da Guardistallo ad accedere le polveri. Il primo dopo quarantotto chilometri, ed a sessantaquattro dalla conclusione, ma soprattutto il secondo, da affrontare dopo novantaquattro chilometri ed a soli diciotto dal termine. Salita vera quella verso Guardistallo; non lo è da meno quella che porta verso l'abitato di Montescudaio, con gli ultimi tremila metri tutti all'insù.

Domenica 25 marzo gran finale della due giorni per Donne Elite con il percorso già collaudato nel 2006, ma a località invertite. Il 2° Gran Premio Comuni di Santa Luce e Castellina Marittima prenderà il via proprio da Santa Luce. Centodue chilometri con il doppio passaggio sotto l'arrivo di Castellina Marittima, da raggiungere sempre in salita. Il primo dopo cinquantanove chilometri ed il secondo al chilometro settantasei, a ventisei dal finale. Ma sono proprio gli ultimi sei chilometri ad essere tra i più interessanti. Tutti in salita, da Pomaia a Castellina Marittima. Impegnativi ed adatti ad atlete da finali guizzanti, si annunciano altamente spettacolari.

Vincitrice uscente è la campionessa pisana Fabiana Luperini, che nel 2006 s'impose in perfetta solitudine sul traguardo di Santa Luce.

Tutti gli aggiornamenti ed i dati relativi all'undicesima edizione del Trofeo Costa Etrusca si possono trovare sul sito di ciclismo femminile www.photodecola.it

In allegato foto dell'arrivo dell'edizione 2006: Fabiana Luperini (Photo De Cola)

Castiglioncello (Livorno), 4 marzo 2007

Ugo De Cola
Alberto Rigamonti





Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |