Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Nicole Dal Santo
Pippa Handley
Sophie Lacher
Alicia Claudia Reynoso Pueyo
Anriette Schoeman
Georgia Williams

Valcar-PBM: i risultati delle gare del 1-2-5 giugno


9.6.2013


Terza vittoria stagionale per l'allieva Miriam Vece che trionfa al 2°trofeo "Zanga Arredamenti" dopo una lunga a fuga a due in compagnia della brava atleta della Ju Green Silvia Pollicini.
L'azione decisiva è nata nella seconda metà di gara, quando c'erano ancora da affrontare i due strappi di Cornale: la nostra Miriam - curiosamente andata a segno per la seconda volta nel 2013 dopo una fuga, lei che è una velocista - va a sprintare per un banale traguardo volante facendo il vuoto; poco dopo, Silvia Pollicini si aggrega alla nostra velocista.

Le due vanno in totale accordo, quasi accumunate da un"tacito" patto: arrivare insieme agli ultimi due Km per poi giocarsi ognuna le proprie carte. Infatti sulla salita Silvia Pollicini ha attaccato e staccato la nostra Miriam, la quale però l'ha riagganciata nella discesa per poi far valere le proprie qualità di sprinter sul traguardo. Con questa vittoria Miriam Vece veste anche la maglia di leader della Challenge Freccia Rosa.

Il gruppo è arrivato a circa un minuto: sprintano Martina Alzini (sc Cesano Maderno), terza e le nostre Silvia Persico e Alessia Verrando, rispettivamente quarta e quinta. Bene anche Katia Codenotti, appena fuori dalle dieci nonostante i segni evidenti della brutta caduta di una settimana prima.

Tra le esordienti primo successo stagionale per Martina Fidanza (Eurotarget Still Bike), arrivata insieme alla compagna di squadra Chiara Consonni: le due hanno anticipato il gruppo la nostra Camilla Pedretti, quinta, dà come sempre un'ottima continuità ai propri risultati pur essendo una esordiente del 1°anno; appena fuori dalle dieci Marta Rivellini e Michela Giuliani.

Comincia ad essere più "denso" il calendario delle junior: dopo diverse gare annullate si è gareggiato per due domeniche consecutive, e questa - davvero - non è cosa scontata. Soprattutto per il nostro team - composto quasi ed esclusivamente da atlete tutte al 1°anno nella categoria - correre con regolarità tutte le domeniche diventa cruciale per prendere un buon ritmo gara al cospetto di atlete un anno più vecchie e abituate ai chilometraggi della gare junior.

E il fattore "età" ha inciso anche nella gara ondulata di Vecchiazzano (FC) dominata dalle under. Non è un caso che le prime due piazzate - le nostre due ex - Ilaria Sanguineti (BePink) e Corinna Defilé (Footon Servetto) hanno fatto valere la loro preparazione da elite. Ecco quindi che la prova delle prime due junior va evidenziata molto più che un'altra qualsiasi gara: strepitosa la prova di Angela Maffeis (Eurotarget Still Bike), capace di reggere il passo delle due under e andare in fuga con loro e chiudere in terza posizione; bravissima anche la nostra Elena Franchi, quarta, capace di rimanere a lungo nel gruppetto di testa, ma poi staccata nel finale.

Piazzamenti anche nelle cronometro: nella prova delle junior di Levico Terme (TN) disputata mercoledì 5 e vinta da Arianna Fidanza (Eurotarget Still Bike), ottimo terzo posto di Arianna Vigo, mentre Sara Wackermann - che a Vecchiazzano era arrivata nona - si è piazzata in settima posizione. Infine tra le allieve da segnalare il bel quarto posto di Marta Cavalli, capace di arrivare in 4/a posizione nella crono allieve di Ospitaletto di sabato 1 giugno vinta da Lisa Morzenti (gsc Villongo).




Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |