Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Cristina Irma Greve
Lisa Lengauer
Tayler Wiles

Ad Alena Amialiusik la Muri Fermani "Forza Marina" 2013


5.5.2013


A Simona Frapporti il 1° Gran Premio Città di Porto San Giorgio


Trionfo BePink nella due giorni marchigiana dedicata al ciclismo rosa e a Marina Romoli con i successi di Simona Frapporti e Alena Amialiusik.
Ieri sabato 4 maggio la bresciana della BePink ha fatto suo il 1° Gran Premio Città di Porto San Giorgio, precedendo allo sprint Marta Tagliaferro (MCipollini Giordana) ed Edita Janeliunaite (Pasta Zara Cogeas). La kermesse serale sullo splendido Lungomare Sud di Porto San Giorgio, si è svolta su un circuito di 2 km da ripetere 40 volte, per un totale di 80 km, e si è decisa come prevedibile in volata. "Sono felice il Pedale Fermano abbia organizzato questa corsa per velociste, adatta ad atlete come me prima della dura classica per scalatrici. Devo ringraziare le mie compagne che hanno tenuto il gruppo cucito fino alla fine. Ci tenevo a vincere per Marina perchè la conosco da tanto, abbiamo la stessa età e abbiamo praticamente sempre corso insieme. La prima cosa che mi viene in mente di lei è il suo sorriso, la sua simpatia e la sua voglia di stare in gruppo. Vincere è sempre bello, riuscirci per lei è speciale" ha commentato la vincitrice della prima prova in programma.

Oggi a festeggiare nella Muri Fermani "Forza Marina" Gianmarco Lorenzi è stata invece Alena Amialiusik, che in Piazza del Popolo a Fermo si è aggiudicata la 4a edizione dell'impegnativa prova, già sua nel 2012. La bielorussa della BePink è stata la migliore nei 18 giri dell'impegnativo circuito delle Mura (5 km) e ha fatto la differenza nelle due ultime tornate con i passaggi sul Muro del Ferro, arrivando tutta sola all'ultimo strappo sul pavé della salita del Tribunale, 40" prima dell'azzurra Tatiana Guderzo (MCipollini Giordana) e 1'50" prima della campionessa nazionale slovena Polona Batangelj (E.Leclerc-Klub Polet) che ha regolato il gruppetto delle inseguitrici. "Ho attaccato nello stesso punto dell'anno scorso, sulla prima ascesa al Muro del Ferro ed è andata proprio come nell'edizione scorsa. Sono davvero felice perchè quest'anno nonostante i numerosi piazzamenti la vittoria non sembrava riuscire ad arrivare. L'ho voluta, l'ho cercata e l'ho trovata" ha dichiarato Amialiusik dopo aver firmato il bis sotto la pioggia, che non ha dato tregua alle atlete in gara.

Soddisfatto Giordano Romoli, papà di Marina e responsabile tecnico delle due manifestazioni riservate alle Donne Elite e Juniores, per la riuscita di entrambe: "L'organizzazione è stata come ogni anno molto impegnativa, ma ben ripagata dal riscontro del pubblico e dal riconoscimento tributatoci dalle squadre partecipanti. Ringrazio Alessandro Fasciani e tutto il gruppo del Pedale Fermano Eventi, le amministrazioni, gli sponsor e tutti i volontari per il loro supporto indispendabile, senza dimenticare le protagoniste di questo week end, le cicliste".

Felice per il successo della manifestazione anche Marina Romoli: "Grazie a tutti! Dopo queste due giornate sono un po' stanca ma ho poco tempo per riposarmi. Mi aspetta il Giro d'Italia, a cui andrò a tifare i tanti amici in gruppo e soprattutto a diffondere il messaggio della Marina Romoli Onlus (www.marinaromolionlus.org). La prima tappa a cui sarò presente è la cronometro Gabbice-Saltara, vi aspetto allo stand della Bardiani nel villaggio partenza sabato 11 maggio".

Ordine d'arrivo GP Città di Porto San Giorgio
km 80 in 1h57' media/h 41,028
1) Simona Frapporti (BePink)
2) Marta Tagliaferro (Mcipollini Giordana)
3) Edita Janeliunaite (Pasta Zara Cogeas)
4) Inga Cilvinaite (Pasta Zara Cogeas)
5) Annalisa Cucinotta (SC Forestale)
6) Barbara Guarischi (Vaiano Fondriest)
7) Anna Trevisi (Vaiano Fondriest)
8) Chiara Pierobon (Top Girls Fassa Bortolo)
9) Youlia Martisova (Chirio Forno d'Asolo)
10) Giada Borgato (Pasta Zara Cogeas)
Ordine d'arrivo Muri Fermani "Forza Marina"
km 103 in 2h53' media/h 35,723
1) Alena Amialiusik (BePink)
2) Tatiana Guderzo (Mcipollini Giordana) a 40"
3) Polona Batangelj (E.Leclerc-Klub Polet) a 1'50"
4) Dalia Muccioli (BePink) st
5) Ursa Pintar (E.Leclerc-Klub Polet) st
6) Georgia Williams (BePink) st
7) Francesca Cauz (Top Girls Fassa Bortolo) st
8) Noemi Cantele (BePink) a 2'00"
9) Rossella Ratto (Hitec Products) a 2'15"
10) Valentina Carretta (Mcipollini Giordana) a 2'25"


Giulia De Maio



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |