Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Kaat Hannes
Vita Heine
Dani King
Lauren Kitchen
Johanna Nilsson
Denise Ramsden
Nicky Zijlaard

Il 2007 della Menikini-Selle Italia-Gysko, ne parliamo con Walter Ricci Petitoni


8.12.2007




Walter Ricci Petitoni, presidente della Menikini-Selle Italia-Gysko, ci aiuta a ripercorrere la stagione appena conclusa e ci parla del futuro della sua squadra.
Per quanto riguarda la stagione appena conclusa direi che possiamo definirci soddisfatti. La quindicina di successi sono sicuramente un buon bottino che vanno ad aggiungersi ai 26 secondi posti, che se da un lato non ci hanno visto primeggiare dall'altro hanno visto salire sui podi di tutto il mondo le nostre atlete.
In merito alle maggiori soddisfazioni, direi senz'altro la vittoria in coppa del mondo di Fabiana Luperini a Montreal, dove tra l'altro ero presente come direttore sportivo (ma solo per questa gara e senza prevaricare chi è più tecnico di me ed ha questo specifico compito nel team).

E riguardo eventuali delusioni?
Delusioni direi che non ce ne sono state, semmai un po' di rammarico per il Giro d'Italia che ci ha visti quarti in classifica generale con Luperini. D'altra parte il percorso non era sicuramente dei più congeniali alla nostra punta, in quanto l'unico arrivo in salita (tra l'altro a casa di Fabiana sul monte Serra) era comunque una cronoscalata, quindi sicuramente più adatto ad un'atleta come Edita Pucinskaite che contro il tempo è indubbiamente tra le più forti al mondo.

Ritorniamo brevemente sulla vicenda Luperini-mondiali di Stoccarda. Fabiana era stata convocata solo come riserva ma lei ha rifiutato questa convocazione.
La mancata convocazione ai mondiali di Stoccarda è stata per lei una grossa delusione in considerazione del fatto che se è vero che arrivava da una stagione non eccezionale è pur vero che, come detto in precedenza, ha vinto una prova di coppa del mondo ed a pochi giorni dal mondiale ha trionfato in due tappe al Tour d'Ardeche: su percorsi a lei congeniali ha ben poche rivali. Tutto questo è comunque già stato archiviato da Fabiana che ormai pensa alla prossima stagione dove, se il percorso glielo permetterà, punterà come obiettivo prioritario al Giro con una determinazione che da anni non aveva.

Parliamo dei nuovi arrivi in casa Menikini.
La nostra campagna acquisti in funzione della stagione 2008 direi che è stata sicuramente importante ed ha notevolmente rinforzato una squadra già competitiva. Iniziamo dalla perla di questa campagna che è sicuramente Susanne Ljungksog (Svezia).
Beh, direi che di lei si sa praticamente tutto, da anni ai vertici del ranking mondiale ed i due mondiali consecutivi di Hamilton e Zolder danno la dimensione del suo valore. Vanta inoltre nel suo palmares prove di coppa del mondo ed importanti gare a tappe come il Bira in Spagna, l'Aude in Francia, il Thüringen in Germania. Era l'atleta che per caratteristiche tecniche mancava alla squadra.
Natalie Bates (Australia) è un altro inserimento importante, atleta in grado di dare il suo apporto sia come "lavoratrice" che come risultato personale (va ricordato che è la vincitrice dei Giochi del Commonwealth 2006, per i paesi anglofoni secondi come importanza solo ai mondiali ed alle olimpiadi).
Per Olga Slyussareva (Russia) si tratta di un ritorno proprio nell'anno delle olimpiadi, lei che ad Atene ha conquistato un oro ed un bronzo. Ovvio per lei l'obiettivo di riconfermarsi, senza dimenticare che resta tra le ruote veloci più forti al mondo e che, per queste sue caratteristiche, si affiancherà a Rochelle Gilmore.
Kori Seehafer (Usa), altra atleta di spessore al servizio della squadra (quest'anno maglia gialla al Tour de France).
Al fianco di queste "senatrici" un gruppetto di giovani che arrivano dalla categoria Juniores dove hanno fatto intravedere mezzi decisamente interessanti, come Gloria Presti (vincitrice dell'Oscar Tuttobici come miglior giovane), Giada Borgato e Lorena Foresi, tutte plurivittoriose nella categoria. Per loro il compito sarà quello di inserirsi gradatamente tra le grandi anche in funzione degli impegni scolastici.
(ndr: anche la giovane promettente danese Trine Schmidt, proveniente dal Team Flexpoint, rafforzerà l'organico 2008. Quest'anno si è laureata campionessa danese a cronometro ed ha vinto una tappa della Gracia-Orlova.)

Dal punto di vista dell'assetto societario ci saranno cambiamenti?
Per quel che concerne la struttura societaria rimarrà tutto invariato: Walter Zini nella veste di Team Manager e DS, Fortunato Laquaniti come secondo DS e la sempre preziosissima Barbara Mancioppi come segretaria amministrativa.
Sul fronte sponsor confermatissimi MENIKINI e SELLE ITALIA: stiamo lavorando sul terzo nome (diversi sono i contatti)

Quali saranno gli obiettivi per il 2008? Comincerete la stagione anche quest'anno in Australia?
Con una squadra così ritengo che nessun risultato ci sia precluso, ovviamente in primis il GIRO D'ITALIA, ma staremo a vedere visto che la concorrenza non starà certo a guardare.
La stagione 2008 comincerà come nostra abitudine con l'Australia, dove contiamo di essere già competitivi soprattutto con Ljungskog per il Geelong Tour e Gilmore per la prova di Coppa del Mondo. Faremo poi rientro a casa, ed è proprio il caso di dirlo, dove il 9 marzo saremo alla partenza della gara da noi organizzata (avendo poche cose da fare ci siamo presi anche questo impegno!!!), il primo GRAN PREMIO COMUNE DI CORNAREDO, per poi proseguire con praticamente tutto il calendario internazionale.



Menikini-Selle Italia-Gysko, i principali risultati del 2007
(dati tratti da www.cqranking.com/women/)

Sigrid Corneo
1° Tour Féminin en Limousin, tappa 2
2° Tour Féminin en Limousin
3° Tour Cycliste Féminin International Ardèche, tappa 3
Rochelle Gilmore

1° Tri-peaks Challenge, tappa 3
1° La Route de France Féminine, tappa 1
1° Oceania Cycling Championship (Invercargill) - R.R. 
2° Geelong Tour, tappa 2
2° Geelong Tour, tappa 4
2° Dottignies
2° Drentse 8 van Dwingeloo
2° Trofeo Guareschi Prodotti Ittici
2° Tri-peaks Challenge, tappa 2
2° Tour de PEI, tappa 1
2° Tour de PEI, tappa 5
2° Giro d'Italia Femminile, tappa 4
2° Giro d'Italia Femminile, tappa 7
3° Geelong Tour, tappa 3
3° Giro d'Italia Femminile, tappa 6
3° International Thüringen Rundfahrt der Frauen, tappa 3
Olivia Gollan
2° Tour de PEI, tappa 2
2° Tour de PEI
2° Tour Féminin en Limousin, tappa 3
2° Tour Féminin en Limousin, tappa 4
3° Tour Féminin en Limousin
Oxana Kozonchuk
3° Giro del Valdarno
Fabiana Luperini
1° Tour de l'Aude Cycliste Féminin, tappa 5
1° La Coupe du Monde Cycliste Féminine de Montréal
1° Tour Cycliste Féminin International Ardèche, tappa 4
1° Tour Cycliste Féminin International Ardèche, tappa 5
2° GP Costa Etrusca
2° Giro del Trentino Alto Adige - Südtirol, tappa 1
2° Giro del Trentino Alto Adige - Südtirol, tappa 2
2° Giro del Trentino Alto Adige - Südtirol
2° Tour Cycliste Féminin International Ardèche
3° GP Brissago
3° Giro d'Italia Femminile, tappa 3
3° Tour Cycliste Féminin International Ardèche, tappa 2
Miho Oki
1° National Championships Japan I.T.T.
1° National Championships Japan
3° Asian Cycling Championships - I.T.T.
Dorte Lohse Rasmussen
1° Gran Premio GFM Meccanica
1° La Route de France Féminine, tappa 3
1° La Route de France Féminine, tappa 4
2° National Championships Denmark I.T.T.
2° National Championships Denmark
Elodie Touffet
2° Ronde van Drenthe
3° Tri-peaks Challenge, Stage 1: Mt. Magazine
Silvia Valsecchi
2° Tour Féminin en Limousin, tappa 1
3° National Championships Italy I.T.T.


La formazione 2008

Confermate:
Sigrid Corneo (Italia)
Rochelle Gilmore (Australia)
Olivia Gollan (Australia)
Oxana Kozonchuk (Russia)
Fabiana Luperini (Italia)
Miho Oki (Giappone)
Marina Romoli (Italia)
Silvia Valsecchi (Italia)
Nuove:
Nathalie Bates (Australia)
Giada Borgato (Italia)
Lorena Foresi (Italia)
Kori Kelley-Seehafer (USA)
Susanne Ljungskog (Svezia)
Gloria Presti (Italia)
Trine Schmidt (Danimarca)
Olga Slyusareva (Russia)





Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |