Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Alexis Ryan
Kamilla Sofie Vallin

Chirio - Tamanini chiude la carriera, arriva Rasa Mazeikyte


13.4.2013


Il team Forno d'Asolo-Tre Colli ha vissuto un fine settimana alternativo accogliendo, come ormai capita ogni anno, l'invito degli organizzatori della Granfondo Dolci Terre di Novi, manifestazione di apertura della Coppa Piemonte, capace di portare a Novi Ligure (Alessandria) più di 1400 granfondisti che domenica mattina si sono dati appuntamento nel viale dei Campionissimi, davanti il museo dedicato a Fausto Coppi e Costante Girardengo. Hanno partecipato tutte le ragazze gialloverdi, in prima fila al momento dello start. Nel tracciato lungo che prevedeva 130 km da percorrere, Riabchenko e Stisko hanno ben figurato. Gareggiando chiaramente fuori classifica, sono comunque giunte al traguardo a pochi minuti dal gruppetto di testa che è andato a contendersi il prestigioso appuntamento.

Nel frattempo, dopo avere salutato l'addio al ciclismo di Luisa Tamanini che ha deciso di chiudere con l'attività agonistica, il team manager Franco Chirio attende il rientro alle competizioni dell'esperta lituana Rasa Mazeikyte dopo qualche stagione di inattività. La forte pistard, due volte campionessa europea nell'inseguimento e bronzo alle Olimpiadi e a un mondiale su pista, si sta preparando sulle strade toscane, con l'intenzione di raggiungere la squadra appena le sue condizioni atletiche lo permetteranno. "E' una nuova scommessa per il team - dice fiducioso Franco Chirio -. La classe non tramonta mai e la Mazeikyte professionalmente si impegna come una esordiente in questa categoria. Sono convinto che non tarderà a farsi nuovamente sentire".

Ufficio Stampa Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |