Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno


Giorgia Bronzini è la regina della 5^ Città di Padova


20.3.2013


È Giorgia Bronzini la vincitrice della quinta edizione della Classica Città di Padova, gara internazionale di ciclismo femminile Donne Elite che si è corsa oggi a Padova. L'atleta piacentina si è imposta sul gruppo di oltre 140 atlete partenti, al termine di un finale di gara mozzafiato.

Giorgia Bronzini (Wiggle Honda, Gbr) si è imposta su Trixi Worrack (Team Specialized Lululemon) e Marta Tagliaferro (Cipollini Giordana).

"Sono molto contenta, tenevo particolarmente a questa gara - il commento di Bronzini a fine gara - perché sono anni che vengo qui a gareggiare, ma finora ero sempre rimasta con l'amaro in bocca, oggi invece finalmente mi sono presa la mia soddisfazione. Per noi italiani avere una gara di questa portata è molto importante perché ce ne sono sempre troppo poche; vedere inoltre che ci sono tanti team provenienti da Paesi stranieri è la conferma del livello e dell'interesse che suscita questa competizione".

Erano 24 le squadre in gara, equamente divise fra italiane e straniere. Quanto alla gara in sé, Bronzini aggiunge: "Speravo in un arrivo in volata, mi sentivo bene, questo per me è un periodo di gran forma, inoltre ho preparato e curato lo sprint in particolar modo. Grazie anche alla mia squadra, sono riuscita a recuperare il gap rispetto alla coppia di testa e a vincere".

Bronzini è arrivata con una splendida volata al termine della quale, com'è sua abitudine, ha esultato con il "cuore": "È il mio modo di festeggiare la vittoria - ricorda - perché è il mio modo di dire che prima corro con il cuore, poi con la testa e infine con le gambe"

Decisamente soddisfatto anche Filippo Fornasiero, presidente del Comitato Attività Economiche di Camin: "Questa è stata un'edizione che ha dato spettacolo su tutti i fronti: questa mattina il vernissage a Palazzo Moroni, la gara con le migliori atlete al mondo, e persino il meteo. Dopo un inizio di giornata freddo ma soleggiato, la neve, poi di nuovo freddo e infine un tiepido sole: è stata un'evoluzione ideale che anche il pubblico ha premiato accorrendo ad incoraggiare le atlete. Tutto è andato per il meglio, non c'è stata la minima sbavatura e per questo dobbiamo ringraziare tutte le persone che con grande impegno hanno contribuito alla riuscita dell'evento".

Giorgia Bronzini, nata a Piacenza il 3 agosto 1983 è una ciclista su strada e pistard italiana, tesserata per il Gruppo Sportivo Forestale, che corre per il team Wiggle Honda. È una velocista. Ha vinto il Giro di Norimberga nel 2005, il Campionato del mondo nel 2010 e nel 2011 e quattro tappe al Giro d'Italia. Conta anche la vittoria del Campionato del mondo su pista nelle corsa a punti nel 2009 e nella stessa specialità tre Coppe del mondo consecutive nel 2009, 2010 e 2011.

Cristina Chinello


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |