Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Janildes Fernandes Silva
Cecilie Uttrup Ludwig

Chirio: Sulle rotte del Laigueglia, il debutto a Chambery (Fra)


14.2.2013


Il team Chirio-Forno d'Asolo-Tre Colli scalda i motori pedalando nella pancia delle granfondo. Approfittando del collegiale in atto tra Bordighera e Montecarlo, domenica scorsa la russa Julia Martisova, la bielorussa Elenka Sitsko, e la new entry Chiara Agnelli hanno partecipato alla Granfondo Internazionale Laigueglia accogliendo l'invito degli organizzatori. Le atlete hanno trovato una giornata primaverile, baciata dal sole. Seguite in ammiraglia dal team manager Franco Chirio, alle 9.30 in punto hanno preso il via assieme agli altri 3.300 partecipanti della manifestazione, organizzata impeccabilmente, tra incantevoli scenari della natura, tra i più belli della Riviera dei fiori. I primi concorrenti hanno terminato la fatica alle 12,15 circa, dopo 110 km e dopo aver scalato ben tre salite: la più impegnativa sicuramente quella che da Garlenda porta al passo del Testico , passando da Paravenna , con 9 km di ascesa.

Al termine della granfondo, Chirio ne ha approfittato per parlare delle tre ragazze. "Martisova è una atleta che tutto l'ambiente conosce. E' dotata grandi qualità. Molto rispettosa delle tattiche di gara, a volte è stata parecchio sacrificata a discapito delle compagne di squadra. Con la Forno d'Asolo-Tre Colli il suo ruolo sarà molto importante e fin da subito avrà carta bianca. La Sitsko ha fatto grandi progressi in salita. Spero che trovando una buona squadra possa esprimersi al meglio come faceva nelle categorie giovanili. La Agnelli questa settimana dovrà riposare un po', perché è molto giovane e sino ad oggi, considerati gli allenamenti con le compagne più grandi, ha dovuto strafare. Penalizzata dalle posizioni di partenza, nella granfondo si è resa protagonista di una notevole rimonta".

La 50. edizione del Trofeo Laigueglia professionisti di sabato 16 febbraio sarà l'occasione per incontrare i fornitori tecnici Sidi Sport e Rudy Project. Ma anche per ritrovare lo sponsor Tarcisio Persegona, mister Tre Colli, che come di consueto pedalerà sulle strada della classica con le ragazze del team che sosterranno un allenamento di un centinaio di km. Intanto è stato fissato il debutto stagionale. La Chirio-Forno d'Asolo-Tre Colli inizierà il 2013 a Chambery, teatro del mondiale 1989, nella prova inaugurale della Coppa di Francia che si corre sulle strade della Savoia.

Ufficio Stampa Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |