Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Team Vaiano Fondriest - Ingaggiata la forte junior lituana Rasa Pocyte


27.1.2013


Un colpo di mercato cercato e tanto voluto ha chiuso il mercato in entrata per il Team Vaiano - Fondriest di patron Stefano Giugni. La compagine femminile della Valbisenzio si è infatti assicurata le prestazioni della giovane e talentuosa juniores lituana Rasa Pocytè, che sbarcherà in Italia già ad inizio febbraio in compagnia della connazionale Aleksandra Sosenko per prendere parte al primo ritiro stagionale che si disputerà sulle strade del Grossetano. La diciassettenne atleta di Vilnius soggiornerà in Italia fino a fine marzo, prendendo parte alle corse di Vada e Cittiglio, prima di tornare in patria per terminare gli studi. Da giugno la Pocytè farà quindi rientro a Vaiano per preparare al meglio il Campionati nazionali di Lituania, il Campionato Europeo e soprattutto il Mondiale che si correrà proprio sulle strade toscane a fine settembre. "Abbiamo deciso di puntare su questa giovane ragazza in prospettiva futura - ha affermato un entusiasta Stefano Giugni -. Al termine del Mondiale di Valkenburg, (dove la Pocytè ha conquistato uno straordinario sesto posto al primo anno nella categoria) mi è stato segnalato dai miei collaboratori il nome di Rasa. Da parte mia ho creduto subito a questo intrigante progetto di crescita ciclistica. Starà a noi valorizzare adesso il talento di questa ragazza che sono certo ci regalerà diverse soddisfazioni".

Matteo Ferrari - Ufficio Stampa


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |