Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Elisa Longo Borghini
Rutar Tjasa

BePink: la prima è firmata Malgorzata Wojtyra


23.1.2013


Una “Sei Giorni” regala sempre emozioni e spettacolo, le sensazioni che si vivono sulla balaustra sono uniche. La prima vittoria firmata BePink, per il 2013, è stata conquistata sull’anello tedesco, durante la “Sei Giorni Brema”, dall’atleta polacca Malgorzata Wojtyra che si è imposta nella prova della corsa a punti.

Malgorzata sarà al via anche alla “Sei Giorni di Berlino”, altra tappa fondamentale, per preparare al meglio l’appuntamento iridato di Minsk. La “Sei Giorni” di Berlino rappresenta da sempre l’evento culminante del calendario invernale su pista che ha una tradizione più che secolare. Quella di quest’anno sarà l’edizione numero 102 e lo spettacolo, come sempre, sarà garantito. Le donne saranno protagoniste da giovedì 24 a sabato 26 gennaio.

La pista, specialità tanto cara al team manager Walter Zini, continua a regalare soddisfazioni al team. Il commissario tecnico italiano Edordo Salvoldi ha infatti convocato due atlete BePink per la terza e ultima tappa di Coppa del Mondo su pista. Simona Frapporti e Giulia Donato saranno impegnate con i colori azzurri ad Aguascalientes, in Messico, da domani a sabato 19 gennaio. Le due atlete, alla vigilia dell’appuntamento, si dichiarano molto contente e pronte.

“Sono davvero soddisfatta di questa convocazione: primo obiettivo stagionale, nonché passaggio fondamentale per portare avanti un sogno chiamato Campionato del Mondo. Il commissario tecnico mi ha dato fiducia, sto facendo il massimo per ripagarla. Mi dispiace non essere in ritiro con le mie compagne a Calpe, ma questa è un’occasione importante per me, anche per preparare al meglio il mio debutto su strada, che sarà proprio con BePink, in Qatar, a fine mese". Queste le parole della ventiquattrenne Simona Frapporti.

Della stessa idea la compagna Giulia Donato che racconta: “Sono contenta e fiduciosa. Durante lo stage a Benicassim, in Spagna, abbiamo lavorato molto e bene, ora speriamo di raccogliere un buon risultato. Non nascondo che il mio primo obiettivo della stagione è partecipare ai Campionati del mondo su pista. Sono molto soddisfatta di essere al via dell’ultima prova di Coppa del Mondo, dopo aver già partecipato alla prima, in Colombia, dove ho vinto la prova dell’inseguimento a squadre.”

Ufficio Stampa - Serena Danesi


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |