Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Emilia Fahlin

Ratto seconda sulle strade toscane


24.9.2012


Un altro buon risultato nell’ultima prova prima delle convocazioni per i mondiali arricchisce la stagione della giovane atleta del Team Giusfredi Verinlegno Fabiani


Un altro piazzamento per una straordinaria Rossella Ratto, che non delude mai! Protagonista fin dalla prima sua corsa da Elite nel lontano Salvador a marzo, l’atleta della toscana Giusfredi Verinlegno Fabiani chiude al secondo posto anche nell’ultimo scorcio della stagione agonistica italiana 2012. La premondiale 1° Memorial Cesare di Cancia di 117 km è stata vinta da un’atleta di casa, la pisana di Cascina di Butti Fabiana Luperini che nel suo palmares vanta cinque Giri d’Italia e tre Tour de France, ma tra lei, trentottenne e la diciottenne baby Rossella corrono due decenni di esperienze e di chilometri macinati nelle gambe: “è andata davvero forte Rossella, visto che si tratta del fine stagione quando le energia di tutte le atlete, anche quelle mature e esperte, sono contate spesso con il contagocce. La selezione come nelle previsioni si è fatta sul Monte Serra dove è stata la Luperini ad imporre il ritmo e dettare legge, l’ultima a staccarsi dalla sua ruota è stata la nostra Rossella” racconta il Team manager del team verde-rosso Mario Pieri. Il Monte Serra da Calci non è certo una passeggiata, misura più di sette chilometri ed è stata affrontata più volte dalla carovana rosa femminile creando ogni volte dei distacchi importanti, ma è stato lo strappo di termine di Buti a decidere il secondo posto: la Ratto è riuscita a ristaccare le avversarie tra le quali la campionessa del Mondo di Mendrisio 2009 e bronzo olimpico di Pechino 2008 Tatiana Guderzo, giunta terza.

Il Memorial Cesare Cancia, nato a Buti, vincitore di Milano-San Remo e di due tappe al Giro d’Italia del 1938 è stata l’ultima prova prima delle convocazione per i mondiali.

1° Memorial Cesare Cancia (9 settembre 2012) 1. Fabiana Luperini (Honda Faren) 117 km in 3h 07’43” (37,621km/h); 2. Rossella Ratto (Giusfredi Verinlegno Fabiani) a 36”; 3. Tatiana Guderzo (MCippolini Giambenini) a 42”; 4. Flavia Gardoso De Oliviera (Chirio Forno d’Asolo) a 1’13”; 5. Francesca Cauz (Top Girls Fassa Bortolo) a 1’45”; 6. Katazyna Sosna (Vaiano Tepso) a 2’07”

Ufficio Stampa -Giusfredi Verinlegno-Fabiani


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |