Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Emilia Fahlin

Rossella Callovi con i Giovanissimi dell'Uc Rallo sui percorsi del Meeting Andalo 2013


7.9.2012


Dopo il sopralluogo di fine giugno a Costamasnaga, sede del Meeting 2012, prosegue a pieno ritmo l'attività del comitato organizzatore del Meeting Nazionale di Società per Giovanissimi 2013, che si terrà ad Andalo, in Trentino, dal 20 al 23 giugno prossimi.

I primi a testare i percorsi, in fase di definizione, sono stati i mini atleti dell'Uc Rallo, la società che, assieme al Centro Pista Mori, si occuperà dell'organizzazione dell'evento, con l'Apt di Andalo in cabina di regia. Le giovani leve hanno avuto un'accompagnatrice d'eccezione, ovvero la promessa del ciclismo trentino in rosa Rossella Callovi, campionessa del mondo junior 2009, che, risolti i problemi di salute che l'hanno costretta ad alcuni mesi di stop, è tornata ad allenarsi in vista della prossima stagione.

Rossella, che in giovane età ha partecipato a sei edizioni del Meeting (vincendo per 4 volte in maglia Anaune dal 1999 al 2002), ha guidato i mini atleti sul percorso della gimkana, per poi osservarli pedalare e divertirsi sul tracciato della mountain bike, immerso nel verde e con la Paganella a fare da ideale cornice.

«L'entusiasmo di questi ragazzini mi porta con la memoria agli anni in cui ho partecipato anch'io al Meeting – spiega Rossella -. Un'esperienza che consiglio a tutti i giovani corridori di fare, senza pensare troppo al risultato ma vivendolo come un momento di condivisione, importante per fare gruppo e per divertirsi. Con la mia squadra di allora, l'Anaune, vinsi anche quattro edizioni della rassegna tricolore e ci organizzarono una grande festa. Una vittoria che non serve per fare curriculum, ma bella perché di squadra. Da giovanissimo l'obiettivo primario deve essere quello di imparare ad andare in bicicletta e a stare in gruppo, nel vero senso del termine».

Intanto, proseguono a pieno ritmo i lavori in vista dell'appuntamento tricolore ed a stilare un primo bilancio è il direttore dell'Apt Dolomiti-Paganella Gianmaria Marocchi. «Siamo entusiasti di ospitare un evento che porterà nell'ambito Dolomiti-Paganella oltre 2500 atleti e oltre 10mila persone – spiega Marocchi – e stiamo già avendo un'ottima risposta. Sono già molte le società che ci hanno contattato per avere informazioni ed abbiamo già alcune centinaia di richieste di prenotazione. Diciamo che i presupposti sono ottimi e siamo convinti che, grazie alla qualità delle nostre strutture, riusciremo a garantire a tutti un piacevole soggiorno, oltre che un evento sportivo di livello, forti delle capacità di due società come il Centro Pista Mori e l'Uc Rallo».

Info: www.andalo2013.it


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |